[8/365] Non ho alternative.

Ho diversi modi di reagire al dolore.
Delle volte scrivo, altre volte pedalo. Altre, cammino senza meta. Quando trasformo il dolore in energia, corro.
Altre ancora me ne sto nel letto a rimuginare pensieri e a cercare di cancellarli.

Non è un dolore vero, quello forse lo provo solo in alcuni momenti proprio bui. Dovrei chiamarlo malessere. Una specie di continuo martellamento all'altezza del cuore.
Dei colpi di piccola intensità costanti e frequenti, che scavano piano piano, erodendo le fibre del miocardio una per volta.
Però fa male, soprattutto se sei lì a pensarci.

Sono giorni strani, in cui ho una pesantezza dell'essere che mi divora dentro. Non so se esistono parole esatte per descrivere come mi sento. So solo che nuovamente degli equilibri ricostruiti con molta fatica si sono spostati. O forse rotti. A distanza di quasi un anno sono nuovamente punto a capo.
Ogni volta ho paura di arrivare ad un punto di non ritorno, poi mi ricordo che è solo un copione -con qualche variazione- che si sta ripetendo e mi consolo con un "ce la farò anche questa volta".
Del resto, è la vita. E devo farcela. Non ho molte alternative.

Commenti

  1. Fai bene ad alleggerire quel malessere che ti porti dentro scrivendo o facendo moto. Però la solitudine non è un mostro invincibile :)

    RispondiElimina
  2. beh, il movimento è stra terapeutico. con me funziona alla stragrande

    RispondiElimina
  3. Vivo le tue stesse situazioni.
    Perdonami, ma non so cosa dirti poiché cerco risposte ancora e ancora per me stessa a un tal malessere

    RispondiElimina
  4. Punto e a capo.
    Si ricomincia.
    E, ogni volta, si impara qualcosa di nuovo.

    RispondiElimina
  5. io credo che il tuo malessere sia vero dolore..
    un qualcosa di così radicato che ci estranea dal mondo.e a cui non puoi sfuggire.
    però sì..fa male.
    ogni volta.

    RispondiElimina
  6. non ricordo se hai moderazione commenti o se il mio commento l'hai cancellato..
    questa è solo una prova..non ci badare..

    RispondiElimina

Posta un commento

E ora dimmi cosa pensi...

Post popolari in questo blog

Color cervone

Intermezzo soft-porno. E anche soft-incazzato.

[4/366] C'è ancora qualcuno che legge i blog?