giovedì 19 luglio 2012

Tra i due litiganti, io sto decisamente meglio.

Oggi mentre tornavo dal mare, ho incontrato due che litigavano pesantemente.
Si agitavano, urlavano, gesticolavano.
Mi sono un attimo vergognata per quei due esseri incapaci di parlare pacificamente.
E mi è venuto spontaneo pensare che litigare è un affanno inutile, quando abbiamo un cervello per poter, in maniera del tutto pacifica, esprimere le nostre ragioni.
Che poi in fin dei conti tutte le nostre liti a cosa servono?
E' un vano desiderio di gloria che si consuma subito dopo aver sentito dire avevi ragione
Ma ragione di che?
Con gli anni ho imparato a costruire i dialoghi, con non poche difficoltà, perché quando hai di fronte il diverso tutti i buoni propositi, il più delle volte, restano tali.
Però io sono una di quelle che si incazza difficilmente, piuttosto mi innervosisco, mi zittisco il tempo di sbollire e poi dimentico.
Tutte le volte che ho provato a litigare alla fine sono scoppiata a ridere, chiedendomi Michi, ma che cazzo stai facendo? E non potete immaginare quanto questo potesse ancor di più infastidire chi avevo di fronte. Ma io sono così, la violenza, la rabbia, il dover a tutti i costi alimentare fuochi inutili, non mi appartengono.
Anche con mia madre sono secoli che non litigo.
Ogni tanto ci becchiamo, io mi incazzo due nanosecondi, ma finisce lì.
Se si discute, si cerca di farlo in maniera civile.
Qualcuno dice che io sono flemmatica, che lascio che le cose mi scivolino di dosso come se nulla fosse.
Sarà, ma ho imparato che così si vive decisamente meglio.

9 commenti:

  1. Concordo, anche se a volte confrontarsi più "caldamente" penso che sia salutare.

    RispondiElimina
  2. Ciao.. :)
    Invidio molto il tuo farti scivolare le cose di dosso.
    Un tempo anche io ero così, ora non ci riesco più.
    Non che mi leghi le cose al dito, ma durante le discussioni tendo di più ad "attaccare", anche se condivido pienamente il dover utilizzare il cervello per mantenere le questioni sul piano della civiltà.
    A volte, però, ci si trova di fronte persone che non sanno proprio ragionare, e lì o le si lascia completamente stare oppure si va a finire a mille e una notte!!! :D
    Un bacio!!

    RispondiElimina
  3. Le discussioni a volte servono...Ma bisogna anche essere intelligenti e capire in quali situazioni è meglio stare zitti...

    RispondiElimina
  4. decisamente non sono capace a non incazzarmi come una iena...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. pure io mi incazzo...ma difficilmente perdo il controllo di fronte a qualcuno! ;-)

      Elimina
  5. beata te che riesci a farti scivolare addosso le cose! io per esempio se non sfogo l'incazzo (ma solo per questioni serie, mica per scemenze) poi mi sento male, somatizzo però cerco di essere zen il più possibile, beh ci provo almeno

    RispondiElimina

E ora dimmi cosa pensi...

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...