sabato 19 luglio 2014

Non me ne voglio andare.

E' tempo di fare un'altra valigia. Ho lasciato la mia roba sparsa per casa con la speranza che ricordi di mettere via tutto. 
Domani riparto. Ritorno a Verona. Mi pesa questo rientro perché ormai è estate, qui in Puglia la gente vive come se non ci fosse un domani, le spiagge sono affollate, il sole è caldo, il tempo è dilatato, si dorme poco pur di rimanere a ridere e scherzare con gli amici di sempre in riva al mare...
...è tutto così bello, così magico che la serenità la mangi con gli occhi, ti entra nelle vene, nella testa, nel cuore...e poi c'è questo contatto strano con la gente, che anche se non la conosci ti ritrovi a ballare, scherzare, fumare, parlare come se vi conosceste da sempre...
Ecco, credo che è questo che mi manca a Verona. Più del mare, più del sole, più delle mie cose, della mia stanza, dei posti del cuore che ho qui nella mia Puglia. E' il contatto con la gente che ti fa sentire a casa, amata...che ti fa sentire te stessa.

9 commenti:

  1. Non tutti i posti possono essere uguali, la bellezza è in cose diverse. Goditele tutte^^
    Buon rientro.

    Moz-

    RispondiElimina
  2. Credo che una magia simile appartenga solo alle calde città del sud.. con tutta la freddezza che c'è qui al nord non la puoi trovare, purtroppo

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  4. In Puglia ti lamentavi delle serate tutte uguali con gli amici che hanno idee chiare su come trascorrerle. A Verona ti lamenti di quanto non sia come la tua provincia... :/

    RispondiElimina
  5. Amo il tuo non essere mai davvero soddisfatta dottoressa!

    RispondiElimina
  6. Sottoscrivo in pieno il commento di MikiMoz ;)

    RispondiElimina
  7. Passa anche qui in Emilia, staresti da dio!

    RispondiElimina
  8. Se a Verona hai buone possibilità' di carriera, stringi i denti e perseguile, e serba nel tuo cuore la tua gente...

    Pur essendo "nordica", sono d'accordo con te che qualche parola gentile e una "familiarità'" più' aperta tra sconosciuti giova molto, fa stare bene... ma purtroppo anche la sicurezza economica e' importante.
    Non te la prendere troppo con quelli del nord, sono un po' chiusi, e' così'. Ma quando vanno al centro-sud poi si rendono conto della differenza (come e' successo a me, per esempio) e anche loro possono in parte capire! :)
    Non ti abbattere!

    E complimenti per il 110 e lode!

    RispondiElimina
  9. io non mai amato il mio paesello, l'ho sempre fuggito col corpo e con la mente.
    che bello leggere dell'amore per la propria terra.
    Ciao Michi

    p.s.
    ti chiederai come sono finita fino a questo post? eh!!, a volte clicco a culo e leggo post nei blog dei miei lettori, tento di conoscere semmai cos' si possa dire chi seguo..... ^_^

    RispondiElimina

E ora dimmi cosa pensi...

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...