sabato 5 dicembre 2015

Nevischio. [On air #74]

Io non so perché ma ti muovi dentro me
e non so se tornerai
io non credo cambierai.
E non sai di gelosia nella mia mente
sei comunque mia
faccio come il nevischio lo sai
avermi non potrai.
Non cambierò mai di stile
non mi vedrai come adesso affondare nel terreno
che circonda il tuo viale già,
puoi restare senza
puoi restare senza.
Scoppiare potrei
noi insieme
così non c'è distinzione
vedi sognare vorrei
io ci spero e tu si.
Prova il vento a muoverci
finché ci muove il pensiero tuo sale
non è più ieri e tu non ci stare.
Mi dirai che senza un fine non ci riesco a stare.
Mi dirai che senza un fine non ci riesco a stare
senza un fine non ci riesco a stare.


 

2 commenti:

  1. mh...questa canzone non mi piace si vede pero' che a te dice decisamente qualcosa.
    bn domenica ^_^

    RispondiElimina
  2. I Verdena non li ho mai ascoltati perchè l'unico pezzo che mi prendeva era "Trovami un modo semplice per uscirne", e le poche altre cose che ho sentito le ricordo sconclusionate, belle frasi qua e là ma ... eh.. sconlusionate, non c'è altro da dire.
    Beh Nevischio mi mancava e devo dire che m'è piaciuta.
    "non mi vedrai come adesso affondare nel terreno
    che circonda il tuo viale" booom ;-)

    RispondiElimina

E ora dimmi cosa pensi...

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...