[3/365] Bolivia.

Il nuovo disco della Michelin mi piace. Non lo avrei detto come non avrei mai detto che avrei ascoltato la Michelin. Ma è successo. E devo dire che non mi dispiace.

Bolivia è una canzone dell'ultimo album, una di quelle che ho ascoltato con più attenzione.

All'inizio dell'anno mi sono promessa di farmi un regalo. E' un periodo di merda, sono due mesi senza lavoro, anche se scrivere una tesi può essere considerato altrettanto un lavoro. Soprattutto se ti costringe a stare 8-9 ore davanti al pc.

Non vedo l'ora che questo periodo si concluda. 
Se mi dovessero chiedere, in questo momento, qual è l'errore più grande commesso nella tua vita? 
Risponderei sicuramente il dottorato.

Sto pensando di fuggire solo che fino alla discussione dovrò restare qui. E allora dicevo....all'inizio dell'anno mi sono promessa un viaggio. Soldi permettendo, certo.
E' il regalo che voglio farmi per essere riuscita a sopportare questo periodo per 3 anni.
Ho pensato all'America Latina. Colombia-Bolivia-Perù-Belize.
Ma non escludo anche il Sud-Est Asiatico.

E allora ecco perché questa canzone. Che mi porta molto più in là con la testa. 
In Bolivia. 

Commenti

  1. Spero che le cose migliorino per te, viviamo in un periodo storico davvero di merda.

    RispondiElimina
  2. la bolivia è anche un po' il mio sogno... ma non escludo il centro asia :)

    RispondiElimina

Posta un commento

E ora dimmi cosa pensi...

Post popolari in questo blog

Color cervone

Intermezzo soft-porno. E anche soft-incazzato.

[4/366] C'è ancora qualcuno che legge i blog?