martedì 12 marzo 2013

Marzo

Uscirò a comprarmi una Moleskine.
Ho voglia di carta pulita, bella e profumata.
Di Bic nere e nuove.
Di evidenziatori, post-it e pensieri.
Mentre passeggiavo per le strade di Londra, la mia testa elaborava poesie alla velocità della luce.
E' stato odio e amore. Angoscia e gioia.
Un misto di emozioni che raramente ho provato nella mia vita.
Ho bisogno di raccontare. Ma questo schermo mi sembra così sterile.
Andrò al mare, al mercato, in posta.
Voglio vedere gente, sorridere ai vecchietti, rimettermi sui libri.
Fare programmi e organizzare il prossimo viaggio (meno di un mese).
Disfarmi del vecchio, svuotare gli armadi nonostante sia ancora freddo, lasciare spazio per il nuovo.
Prendere quello che viene. I tuoi discorsi strani, la tua pancetta, i tuoi occhi che mi scrutano.
Non so cosa stia succedendo, lascio che la vita accada.


9 commenti:

  1. Odio e amore, angoscia e gioia. Solo le città che ci entrano dentro ci lasciano quelle sensazioni.

    Che sia carta da moleskine o cartaccia, scrivi, ché fa bene.

    RispondiElimina
  2. Sei stata a Londra?

    Anche a me viaggiare fa venire voglia di cambiamento e mi lascia una sensazione strana. "E' stato odio e amore. Angoscia e gioia.
    Un misto di emozioni che raramente ho provato nella mia vita" penso di aver capito di cosa parli... E mi manca provarlo

    RispondiElimina
  3. Fare un viaggio e disfarmi del vecchio. È quello che desidero (quotidianamente) anch'io. Una continua scoperta e innovazione.

    RispondiElimina
  4. Ho così tanta voglia di staccare tutto anche io e andare da qualche parte! E' troppo tempo che non faccio un Viaggio! Ho letto su twitter che a breve ripartirai....dove andrai?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prossimo mese in Umbria, e a maggio vado in Sardegna a trovare alcuni blogger ;)

      Elimina
  5. l'urgenza di shopping da cartoleria è legittimissimo

    RispondiElimina
  6. Ti volevo chiedere dove te ne andrai fra meno di un mese.... poi ho letto..... Umbria.... :) regione mistica e incantevole

    RispondiElimina
  7. Io cercavo fogli, taccuini, blocchi in cui scrivere e invece, pensa te, me li poteva fornire direttamente il mio "datore di lavoro". La sfiga.

    RispondiElimina

E ora dimmi cosa pensi...

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...