lunedì 7 aprile 2014

Il cuore segue logiche contrarie a noi.

Dovrei studiare ma non c'ho voglia. Mi dico che lo farò domani sera, quando magari sarò ancora più stanca di oggi. 
E' che proprio non mi va, e non me ne frega un cazzo di questo esame di merda (che tra l'altro non ho passato).
Stasera sto un po' così. Mi sento a tratti un'ameba, a tratti, invece, sento che tutto ruota per il verso giusto.
Ho passato un fine settimana diverso. Sono andata a Bologna per incontrare siamosoloamici. E poi ci sono rimasta.
Ho comprato uno spazzolino e ho dormito a casa di sconosciuti che mi hanno offerto un letto, un pigiama improvvisato, un deodorante, peli di gatto e tanta ospitalità. 
Vorrei weekend low-cost (mica tanto) più spesso. Con il senso di precarietà nella borsa, i vestiti che sanno di uno sporco che sai solo tu, una stanza condivisa con una persona che hai amato e degli sconosciuti che dopo mezzora che ci hai parlato ti invitano a casa loro.
Con ssa sono stata bene, anche se ogni tanto mi faceva snervare. Per fortuna lo svarione (leggi cotta adolescenziale smisurata) mi è passato, adesso mi è così indifferente che mi chiedo come cazzo ho fatto a perdere la testa per uno così. Ma va beh, sono errori di gioventù. 
Chissà quanti ne farò ancora. 
Ad un certo punto mi è preso un magone, che anche ssa si è accorto della mia faccia strana. E non chiedetemi come cazzo mi sia ritrovata a pensare a testadic, a quella sigaretta fumata insieme, ai suoi baci, ai suoi sguardi. Mah. Associazioni strane che mi hanno chiuso lo stomaco per una manciata di minuti.
Delle volte vorrei capire cosa alberga in quei quattro neuroni che ho nella mia testa.
Forse sono state quelle poche farfalle ancora rimaste nello stomaco a farmi sentire così, proprio mentre ero con un altro uomo, un uomo che ho amato e odiato.
Sapessi soffocarle, lo farei subito.

PS. Il titolo, forse, non c'entra nulla con questo post.


6 commenti:

  1. Il titolo mi sa c'entra invece molto....però in certi momenti, penso sempre e magari sbaglio alla grande, meglio non farsi troppo domande, e lasciare poco tempo ad analisi...tanto prima o poi arrivano da sole. Meglio vivere il momento e punto.

    RispondiElimina
  2. Week end low cost mica tanto. Ti capisco. Io ho beccato un freccia Forlì Milano a 9€ e mi sono detta "quando ti ricapita? Vacci". Bene, in 24h ho speso 65€ che avevo a fatica risparmiato :((((

    RispondiElimina
  3. di weekend come il tuo ne sto progettando uno a fine maggio, che ci vogliono. Per staccare un po' dalla tua quotidianità, per vedere cose e persone che sono fuori dalla tua normalità. Però poi non lo so mica io perchè certi pensieri ci prendono proprio quando ci diciamo che siamo felici e contenti dei weekend così.
    Ecco, se trovi la risposta, fammi un fischio :)

    RispondiElimina
  4. Quelle farfalle sanno essere davvero, davvero infami.
    Pure io le soffocherei.

    RispondiElimina
  5. Quelle farfalle sanno essere davvero, davvero infami.
    Sono belle, bellissime. Ma a volte fanno male, con la loro bellezza.
    Pure io le soffocherei.

    RispondiElimina
  6. Credo di aver scritto due volte lo stesso commento. ^_^ Vabbè. Vado a farmi la doccia che magari mi riprendo, eh?

    RispondiElimina

E ora dimmi cosa pensi...

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...