sabato 28 aprile 2012

Checazzocifaccioqua? E invece.

C'è che ieri sono stata ad una festa. Ho bevuto un long island e fiumi di prosecco. Ho 5 ore di sonno e quindi ora sparerò cazzate a go go. O anche no.
Una festa a cui ho partecipato trascinata dalla mia coscienza. Non potevo dire di no ai 30 anni di cugina. La famigghia è la famigghia. E così via la stanchezza, su i tacchi, un po' di mascara e via.
Conoscevo il posto, c'ero già stata, più o meno sapevo che tipo di gente ci avrei trovato.
Ma appena arrivata sono scoppiata in una risata isterica. Una di quelle che nascondeva un checazzocifaccioqua. Falsi cubani che muovevano tutto. Orecchie comprese. Peccato che di cubani non c'avevano un cazzo. E tra una salsa, una bachata e un merengue io canticchiavo tutti ballano tranne me. Che poi io so anche ballicchiare il caraibico.
E al terzo tipo che mi chiedeva Balliamo? Non ho potuto dire no. E così via con la rueda. Ma le mie esibizioni danzanti lasciamole ad un altro post. Che qui dobbiamo parlare di cose serie.

Una marea di ragazzi. Pantalone allagato e mocassino. Da denuncia praticamente.
Ma vogliamo parlare delle ragazze? Sembravano uscite da un video delle Spice Girls.
Mi vergognavo io per loro. Io lo dico che per salvare l'umanità devo cominciare a dare lezioni di stile.

Però alla fine mi sono divertita. Il long island ha aiutato. I tacchi anche.
Via ogni freno inibitorio, ero in pista anch'io.
Cercando di ricordare quei passi: dille que no, enchufla, dame, sombrero, 71, e così via.
E pensando che, infondo, non mi dispiacerebbe ritornare a ballare.





10 commenti:

  1. Com'è il pantalone "allagato"?
    Sono d'accordissimo con la tua descrizione dei GGGIOVINI e sono più contento di questa critica.
    Penso, tuttavia, che non sia solo di stile che tu debba impartire lezioni, credo anche di cultura.
    E torna a ballare!
    A presto,
    Farnetico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma mi spieghi cosa sono quei pantaloni?

      Elimina
    2. pantaloni con risvolto a metà polpaccio!

      Elimina
  2. Io lo dico: l'importante è ballare!!!

    Un abbraccio cara!

    RispondiElimina
  3. Lascia perdere come sono vestiti gli altri e continua a ballare! :)

    RispondiElimina
  4. Ballare ci scuote dal torpore del giorno, a volte io ballo da sola a casa ed è meraviglioso.
    La gente particolare non manca mai ed io dico meno male almeno non ci si annoia :D
    Ciao Michi buon weekend!!!

    RispondiElimina
  5. hai mancato il giro destro...;)
    E comunque come le spice non le ho mai viste, al massimo qualcosa che ricordasse l'america latina mmm

    pero' da un paio di anni sono fuori dal giro e le mode si sa che cambiano in fretta ;) però fa tanto atmosfera il fatto che alcuni si vestano in maniera non "classica" o "conforme"...
    ciao!

    RispondiElimina

E ora dimmi cosa pensi...

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...