domenica 15 aprile 2012

Pensieri random della domenica sera.

Stasera ho ritrovato un mio "ex" [la nozione ex in questo caso non è corretta, anche se a causa dei 140 caratteri di Twitter ho dovuto chiamarlo così].
Era un ex corteggiatore. Ovviamente uno di quelli che si è beccato un mio no.
Non ce ne sono tanti in realtà. Ma tutti quelli che ci hanno provato, si sono presi un no secco.
Ero una stupida, lo so.
E infatti stasera mentre aspettavo l'ascensore e avevo le pizze in mano, sbattevo la testa contro il muro, ripetendomi "Ma quanto eri cretina?". Tanto.
Perché almeno prima qualcuno c'era che si avvicinava e mi faceva pure il filo.
Forse ero in un eccesso di bellezza mai più manifestatosi.
Sono cose che capitano.
Ora mi tocca vederli tutti fidanzati e, come si suol dire, darmi il morso dove non arrivo [che per farvi capire sarebbe all'altezza del gomito].
Che poi sono diventati tutti più fighi. Mah.
E niente mi sono mangiata la mia pizza con questo rimpianto estemporaneo.

Che poi stasera la pizza me la meritavo proprio.
Ho passato l'intero pomeriggio in uno stato rinco con mia cugina di 9 mesi, che sono riuscita a gestire facendole ascoltare Baustelle e facendola partecipare ad una discussione attiva sugli uomini con un mio amico. Le peggiori babysitter della provincia: eccomi. Ma non avevo alternative. Io con i bambini non ci so fare.
E come se non bastasse sono finita a fare anche la babysitter a mia madre che aveva bisogno di una compagnia per il suo nuovo acquisto: un lettore dvd portatile.
Ho una madre moderna, io. 
E così giro a  MediaWorld con il commesso che mi ha disgustato a tal punto da farmi impietosire.
Cazzo, lavori in un luogo pubblico, a contatto con la gente, il minimo che tu possa fare è lavarti e possibilmente usare un buon deodorante, no?
Vabbè, chiudo. Sennò divento troppo cattiva. E mi dispiace.

Queste siamo io e cugina che smanettiamo davanti al pc. Siamo da ricovero. Soprattutto quella che vedete a destra. Quella un po' più grande diciamo.

14 commenti:

  1. I baustelle, almeno su di me, funzionano meglio di un sedativo. Forse anche troppo.

    RispondiElimina
  2. Eh a voi donne dovrebbero raccontare più spesso la favola del brutto anatroccolo , almeno manterreste dei contatti in attesa della metamorfosi ;)
    ciao!

    RispondiElimina
  3. giusto oggi mi è successo il contrario, nel senso che ho visto un ex corteggiatore e sono stata proprio fiera del mio "no".. a parte questo secondo me vale quello che decidi nel momento utile, se era "no" vuol dire che non era da fare ne allora ne mai, neanche se questo improvvisamente diventasse il sosia di Brad Pitt o chicchessia.. Fidati, è così!!
    E comunque.. tu e la tua cuginetta siete stupende =*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. diciamo che i miei "no" sono sempre nati da qualcosa che aveva poco a che vedere con l'aspetto fisico...ma ormai il passato è passato! ;)

      Elimina
  4. Ascoltare i Baustelle farà crescere la tua cuginetta decisamente bene! ;)

    RispondiElimina
  5. Non hai pensato che magari il fatto che prima qualcuno ti corteggiasse e ora no non dipenda dall'aspetto fisico ma dal modo in cui ti poni?

    Te lo dico perché è successo anche a me...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si l'ho pensato...ma non credo sia per quello! ;)

      Elimina
  6. Cucciola la tua cuginetta :D Adoro i bimbi e sembra sia una cosa reciproca!
    Per fortuna i miei NO non sono diventati più fighi e quindi non ho da pentirtmi, ma i miei SI' si sono rivelati degli emeriti cretini e là sì che mi pento!

    P.s. Secondo me sei ancora in un eccesso di bellezza...devi solo crederci tu per prima...come diceva Kobe Bryant in un famoso spot "Se non credi in te stesso, scordati che qualcuno lo faccia per te!", quindi forza Michi, credi in te e nel tuo fascino, perché ce l'hai!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eccesso no...dai!
      grazie mille! seguirò il tuo consiglio! :*

      Elimina
  7. Cara c'è un premio per te sul mio blog

    http://irrazional-mente.blogspot.it/2012/04/un-premio-per-me-anzi-due.html

    RispondiElimina
  8. Siete bellissime, i vostri visi hanno una luce speciale!:)
    Sono sicura che i corteggiatori arriveranno, secondo me non devi avere rimpianti, se hai detto di no vuol dire che in quel momento non te la sentivi, che la persona non ti piaceva, e allora perchè avresti dovuto agire diversamente?
    Anche a me piacciono i Baustelle!
    Mi aggiungo ai tuoi followers!Un bacio, Irene

    RispondiElimina
  9. La fine d questo eccesso di bellezza la vedi solo te... hai due occhi che io me li sogno!!!
    E comunque un po' quoto Shaina Quella Stronza, perché sono domande che mi pongo anch'io... più che altro perché il modo in cui ci sentiamo dentro ha una capacità alquanto fastidiosa di apparire al di fuori. Quindi i corteggiatori o ci sono ma tu non li vedi, oppure vengono sconfortati da una faccia da OGGI NO, FIDATI E' MEGLIO, che da mesi mi porto diete anch'io... (almeno, per me è così)

    RispondiElimina

E ora dimmi cosa pensi...

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...