domenica 23 novembre 2014

Domenica distratta.

Guardo irrequieta l'orologio.
Vorrei che questa giornata finisse al più presto. Poi penso che domani sarà lunedì e ho mille cose da fare e cambio idea.
Ma la noia di questa giornata è arrivata al midollo. E io mi sento inquieta.

Oggi ho scoperto che la mia patente scade tra 4 giorni e non so se ho tempo di fare la visita per il rinnovo.
Questa settimana dovrei cominciare sul serio a lavorare e non so se è il caso di chiedere mezza giornata di permesso (considerando che per arrivare in università ci metto un'ora e mezza tra treno e autobus).

Sono distratta, molto in questo ultimo periodo.
Ne sono consapevole. Ma non riesco a farci nulla.
E' un periodo in cui è la gente a fermarmi per strada, a dirmi ciao, a mettermi la mano in faccia per farmi ritornare con i piedi per terra.
La vergogna. Il disagio. E altro.
Non so cosa mi succede.
Dormo più del solito, mi sembra di essere in un'altra dimensione.

E poi con la testa proprio non ci sto. Vorrei una vacanza. E non per rilassarmi ma per allontanarmi da me.
Per non sforzarmi più di capire quello che non riesco a capire.
E tante altre cose.


3 commenti:

  1. Io rinnovo la patente in un'autoscuola di solito, ci si mette davvero poco.

    Buona serata!

    RispondiElimina
  2. Dai, tutto si aggiusterà, anche se magari ci vorrà un pò, ma del resto le cose importanti non sono facili ;)

    RispondiElimina

E ora dimmi cosa pensi...

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...