giovedì 25 febbraio 2016

Primo appuntamento.

Non esco con un ragazzo da quest'estate.
Quelle cose della serie dai, ci prendiamo una birra e mangiamo qualcosa insieme.
Nel mezzo ci sono stati incontri casuali. Quelle cose usa e getta che non richiedono la fatica del parlare, ergo quella del conoscersi.

Mi sono sempre sentita inadeguata. Inadatta. Non pronta. E così ho detto un po' di no. Anche a ragazzi molto carini.
La situazione non è cambiata. Ma ho capito che non è un problema di chi ho di fronte. Ma mio.
E stasera ho deciso che devo affrontarlo.
Che quattro chiacchiere con la prossima persona che non rivedrò più non mi faranno male.

Sì, avete letto bene. Ho già deciso che non voglio rivederlo. Che non mi deve piacere e che non si deve in nessun modo legare a me.
Sono patologica, lo so.

Ma mai come in questo momento sento di aver alzato dei muri che non voglio abbattere.

Quando vi ho parlato delle lacrime versate per Perfetti sconosciuti, ho omesso di dirvi che quelle storie mi riguardano così da vicino, che non ho potuto non immedesimarmi in quel film.
Il mio telefono contiene un mondo segreto almeno quanto la mia anima.
Non ho più fiducia nel genere umano, soprattutto quello maschile, da almeno un annetto.
Non voglio nessuno al mio fianco.
Non ora.

Ma stasera sono egoista.
Faccio questo per me.
Per concedermi almeno il dubbio di credere che tutto quello che penso potrebbe essere in minima parte sbagliato.
Per vincere l'ostacolo del primo approccio.
Per provare a raccontarmi per quella che sono con uno sconosciuto senza lo stress di mettere l'ennesima maschera.

4 commenti:

  1. Però è l'ennesima barriera se già ti autoconvinci di non volerlo vedere più e non ti impegni nemmeno a conoscerlo. E' un po' come se fosse tempo perso...no?

    RispondiElimina
  2. e oggi è il giorno dopo.
    e aspettiamo che tu ci dica la serata di ieri... ;-)

    RispondiElimina
  3. Esatto... aspettiamo news sulla serata!
    Il mio ultimo primo appuntamento è stato a novembre, un tizio che mi tampinava e che era soffocante. Preso aperitivo insieme, tempo trascorso dall'inizio alle fine: 58 minuti. Ero ben sicura di non volerlo rivedere mai più, ma le amiche mi hanno convinto a dargli una seconda chance. Bocciata anche questa.

    RispondiElimina

E ora dimmi cosa pensi...

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...