Ho disperatamente bisogno di una vacanza.


Ho un disperato bisogno di una vacanza.
Anche in solitaria, ma ne ho bisogno.
Staccare, prendermi del tempo per me, divertirmi, ritornare a sentire il sapore di un moijto in bocca e di una sigaretta sulle labbra.
Il calore del sole sulla pelle, la bellezza dei tramonti, le passeggiate senza sosta in riva al mare e la leggerezza di una testa priva di pensieri.
Sto impazzendo e tutto intorno non fa che complicare questo mio stato altalenante.

Commenti

  1. Ti capisco benissimo. Sono in stato di equilibrio precario anche io e il caldo gioca anche la sua parte. Tutti al mare, tutti abbronzati. Io a casa, bianca come un cadavere a cercare invano di studiare. :-(

    RispondiElimina
  2. A chi lo dici...

    RispondiElimina
  3. io sto pianificando la fuga...

    RispondiElimina

Posta un commento

E ora dimmi cosa pensi...

Post popolari in questo blog

Color cervone

Intermezzo soft-porno. E anche soft-incazzato.

[4/366] C'è ancora qualcuno che legge i blog?