giovedì 4 luglio 2013

Se il tuo intento non è provarci, stammi alla larga.


A MichiVolo piace Uno. Uno è un bel ragazzo, acqua&sapone, ormonalmente eccitante q.b., col bicipite scolpito al punto giusto e i neuroni funzionanti nel cervello. Insomma il ragazzo che piacerebbe a tutte le mamme. E anche a tutte (o quasi) le brave ragazze. 
Uno e MichiVolo si conoscono da un bel po' di mesi, escono nello stesso gruppo, si ignorano per quasi i 2/3 del tempo fino a quando un giorno non sboccia....l'amicizia. E ora non chiedetemi quando o cosa è successo di preciso. 
So solo che Uno mi propone di andare al cinema.
E ok, al cinema non saremmo stati soli.
Poi arriva un complimento. Inaspettato. Hai dei begli occhi. Oh, ma grazie!
E poi un'altro. E poi un'altro ancora. Che se una fosse un po' sprovveduta penserebbe subito che Uno ci sta provando. E potrebbe anche essere così, ma. Boh. Segnali indecifrabili.
Nel frattempo MichiVolo e Uno continuano ad uscire con lo stesso gruppo di amici, vanno insieme al mare, si fanno lunghe passeggiate sul lungomare, parlano, scoprono di avere gusti in comune, di sognare più o meno le stesse cose. Uno si informa se MichiVolo esca o meno nel fine settimana, le offre il gelato, poi un caffè, azzarda persino una gita fuori porta (ovviamente con amici al seguito, non sia mai rimanga troppo tempo da solo con la sottoscritta), degli abbracci decisamente imbarazzanti e qualche carezza sul viso.
MichiVolo è lusingata. Ma qualcosa non le torna. 
Uno è davvero carino con lei, se MichiVolo dice o fa qualcosa che gli piace palesa subito un apprezzamento.
Ma....c'è un ma.
MichiVolo non si fida. I modi di fare di Uno sono tanto carini quanto...banali? comuni? Boh. 
Non mi fido. E poi ogni tanto becco Uno vuozzappare con una
Ok, anch'io vuozzappo però....mica poi vado sulla pagina fb di una e mi incanto a vedere una sua foto!
[Ebbene sì, sabato sera, uscita a 4 - due coppie- dopo un sacco di carinerie ricevute, becco Uno che si incanta a vedere la foto di una su FB...ecco da quel momento credo che mi sia uscito il fumo dalle orecchie].
Quindi Uno, io non mi fido di te. Ho ancora bisogno di un po' di tempo per inquadrarti meglio.
Però sia chiara una cosa: se il tuo intento non è provarci, stammi alla larga.

9 commenti:

  1. Saltagli addosso! E poi vedi come si comporta.

    No, ovviamente scherzavo. di gente strana ne ho vista davvero troppa, fai bene a non fidarti, cerca di rimanere sola con lui e vedi un po'.
    Ma poi magari, quest'una... era una strafigona da calendario e di base non gliene frega nulla. Stava guardando una ua foto, non ha parlato di lei tutta la sera :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cecilia, certo che ho passato del tempo da sola con lui, un bel po' di tempo ma...niente. Due amici e niente più.
      Lei è una strafigona, ma vecchia :D

      Elimina
  2. Secondo me questo tipo di rapporti ha un timer e allo scadere del quale, se le cose non si sono evolute da amicizia a altro, i rami secchi vanno potati.
    Ci vogliono uomini seri, di impeto e che se gli piaci non vogliono fare altro che averti- mica aspettare la luna bene allineata col sole e la terra prima di fare un passo, no?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai ragione...ma perché privarsi di un rapporto piacevole?

      Elimina
  3. E se UNo stesse aspettando segnali da MIchiVOlo e nel frattempo cercasse di stimolarla? :)

    RispondiElimina
  4. Speriamo che Uno si rinvenga alla svelta!

    RispondiElimina

E ora dimmi cosa pensi...

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...