mercoledì 30 gennaio 2013

La bellezza è negli occhi delle persone che incontri.


Ci sono cose belle che succedono e basta.
Non sai perché né come. 
Riesci a malapena a catturarne il quando.
La vita è strana. Ti sorprende proprio quando meno te l'aspetti. E a volte lo fa in maniera così poetica, così teatrale, che davvero pensi che, infondo infondo, non è male viverla.
E' un po' come ritrovarsi in un film e improvvisare seguendo solo il flusso della propria coscienza, della propria irrazionalità. Senza avere in mente nessun copione, nessuna frase o gesto preimpostato.

Incontri un uomo in treno, ne sei incuriosita per via della sua camicia di jeans, delle sue cuffie verdi decisamente da teenager, delle sue converse dello stesso colore della giacca. 
Ti siedi accanto, fai finta di nulla e intanto da sotto le lenti scure sbirci quegli occhi assorti in chissà quali pensieri. 
E' strano quest'uomo, ha una certa età, ma sembra un ragazzino. Mi sorride mentre porgo il biglietto al controllore. Vorrei chiedergli qualcosa, qualsiasi cosa. Magari cosa ascolta. Ma rimango in silenzio, con la testa china sul libro.

Quando incontri qualcuno che ti sorprende e non sai perché vorresti rimanerci accanto per un'infinità, perché la curiosità è qualcosa che a volte stenta ad uscire. E allora vorresti prenderti tutto il tempo che hai per aspettare che venga fuori. Abbiamo sempre troppa paura di dimostrare agli altri quello che siamo.

Ma l'ho detto che la vita è strana
E per ogni viaggio c'è sempre un andata e un ritorno. I treni passano sempre due volte. Ed è giusto che sia così. Non si può andare in un posto senza la possibilità di poter tornare indietro.

E allora basta poco, basta davvero poco per trasformare quel viaggio in qualcosa di magico.
Una camicia di jeans, delle cuffie verdi, delle converse. Degli occhi che già conosci.
Basta un Buongiorno, questo viaggio mi sa lo faremo in piedi.
Basta un libro in mano, un sorriso e un che studi?.
Ché poi quando ti lasci andare di fronte a gesti semplici, quando le parole le lasci uscire, scopri quanto l'imprevedibilità, le coincidenze siano fatte di attimi di bellezza.
Riesci persino ad assaporare un po' di felicità. Ché trovarla tra tutte le parole, i suoni, le immagini che inondano le nostre giornate non è semplice. 

Caro Sig. Luigi, 
le nostre parole sono in crisi, le emozioni anche, ma in tempi duri come questi, dove non ci si fida neanche di se stessi, trovare persone sensibili come lei è davvero una fortuna. 
Io non so bene chi lei sia, ma mi è bastato guardare nei suoi occhi mentre mi parlava del suo lavoro, della campagna elettorale di Obama, dei suoi viaggi per il mondo, dei bambini del Zimbabwe, della sua passione per l'arte e di quella per lo sport, per capire che lei è davvero una di quelle rare persone che non incontri tutti i giorni.
Se appena scesa dal treno mi avessero chiesto cosa è la bellezza, avrei fatto il suo nome, avrei raccontato della sua sensibilità, della sua profondità d'animo, del suo coraggio e della sua ecletticità.
Avrei mostrato il mio sorriso migliore, quello che lei mi ha lasciato impresso sul viso.
Avrei citato Dostoevskij, e avrei fatto riferimento a lei parlando della bellezza che salva il mondo.
Perché la bellezza è negli occhi delle persone che incontri.

Qualcuno mi ha detto che io sono matta, può essere, ma quando qualcuno mi regala qualcosa di bello voglio condividerlo. Ed è il motivo per cui ho scritto questo post, perché tenere compresse nel cuore le emozioni che lei mi ha regalato, so che non mi avrebbe fatto bene.
Ci siamo lasciati dicendoci che nella vita è importante condividere con qualcuno.
E io la ringrazio per aver condiviso la sua storia con me.


8 commenti:

  1. Allora, poi, la giornata è migliorata :P

    RispondiElimina
  2. Mi sembrava l'inizio di una storia d'amore... ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non esageriamo :) però non mi sarebbe dispiaciuto, peccato che aveva (ha) l'età di mio padre :)

      Elimina
  3. La bellezza è negli occhi di chi guarda...

    RispondiElimina
  4. La bellezza e' negli occhi di chi incontri....bellissimo!!!

    RispondiElimina
  5. è bello quando incontri persone che ti lasciano qualcosa, e che ti regalano questo star bene, e te lo trascini per tutta la giornata, tenendolo nel cuore... quando succede bisogna farne tesoro ♥
    ps ti ho lasciato un regalino da me, passa a ritirarlo!

    RispondiElimina

E ora dimmi cosa pensi...

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...