Il rumore delle farfalle nello stomaco non è poi così male.

Mi voglio fare male, forse ce ne vogliamo fare entrambi. 
Ma ci viviamo.
E ci prendiamo il sole, le lucine di Natale, le liti al telefono, i baci sotto il cappotto, il mare di inverno, il silenzio della sera, la tangenziale di notte, il vino rosso e le candele, le mani fredde, i caffè mancati, gli sguardi imbarazzanti, le parole non dette, le seghe mentali tenute nascoste, quello che non sappiamo l'uno dell'altro e quello che sappiamo fin troppo bene.
Io sono felice, sto sbattendo la testa contro un muro...ma il rumore delle farfalle nello stomaco non è poi così male e i lividi, al momento, non mi fanno così paura.


Commenti

  1. Togliersi l'armatura, è faticoso.
    Faticosissimo.
    Ma che meraviglia quando non ti senti più costretta a portarti quel peso.
    Buon Natale :)

    RispondiElimina
  2. Quando ci sono quelle farfalle, diventano belle pure le litigate :)

    RispondiElimina
  3. Ok, non c'entra niente ma...buon Natale! E in bocca al lupo per tutte queste farfalle!

    RispondiElimina

Posta un commento

E ora dimmi cosa pensi...

Post popolari in questo blog

Color cervone

Intermezzo soft-porno. E anche soft-incazzato.

[4/366] C'è ancora qualcuno che legge i blog?