martedì 3 dicembre 2013

Tienimi stretta



Scrivimi addosso. Scrivimi le storie che vorrei sentirmi raccontare quando mi sento sola. 
Quando fuori è buio e sorseggio la tisana ai mirtilli guardando le luci della città spegnersi lentamente.
Scrivimi addosso che mi penserai, che quando questo dicembre sarà passato, sarai ancora con me, dall'altra parte del mondo a prendere in giro la vita.
Scrivimi la bellezza, raccontamela con le parole che meglio sai, ricama fiori sulla mia pelle, impara le linee del mio corpo a memoria, sfiorale con le dita.
Vienimi a prendere, aspettami, guardami mentre mi specchio, definisco i contorni del mio viso con i colori, i miei occhi, le mie labbra, la mia pelle, le mie ciglia, sono consacrate a te.
E non guardarmi quando ti dico che potresti piacermi, mi sconvolgi, crei un caos dentro che nessuna equazione potrebbe ordinare. Sei la causa di un disordine che disgrega ogni principio biofisico dentro il mio corpo. 
Portami lontano, regalami una valigia di promesse, un libro di poesie, una sciarpa ricamata di speranze.
E poi tienimi stretta, ora che ho voglia di restare.


3 commenti:

E ora dimmi cosa pensi...

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...