mercoledì 6 maggio 2015

Prima di partire per un lungo viaggio.

Nessun lungo viaggio mi attende, ma una valigia è pronta sul mio letto per essere riempita. 
Questo weekend volerò per la seconda volta a Londra. Ho un sacco di paure perché parto sola e dovrò arrivare sola, in piena notte, a casa della mia amica che mi ospiterà. Ma sì, cosa sarà mai, direte voi. Eh no, perché io l'inglese lo so alla ad cazzum e in più ho una paura fottuta di non riuscire a trovare un taxi che mi porterà a destinazione. 

Va beh, se mi dovesse succedere qualcosa, se non tornerò più qui a scrivervi, sappiate che 
1) pur non conoscendovi tutti, vi ho voluto bene; 
2) sono a favore della donazione degli organi, ditelo ai miei, e se nel caso non si possano donare, che li donassero alla scienza;
3) pur essendo un mostro con le sembianze da femmina, ho un cuore pure io. 

Però, siccome noi siamo ottimisti, l'aereo non cadrà, io riuscirò a prendere il taxi, arriverò sana e salva a casa della mia amica e vi racconterò di questo weekend lungo in quel di Londra.

Detto questo, spero arrivi presto venerdì. Sono irrequieta più che mai. Il motivo apparente è il toyboy, ovvero ragazzotreno, ma la verità è che la mia vita è un casino e che sono un'anima che non troverà mai pace. 
Sono giorni che cambio umore nel giro di nanosecondi: sono felice, poi triste, poi depressa, poi ottimista, poi peace&love, poi nuovamente depressa, poi positiva, poi spacco il mondo, poi arrabbiata, nuovamente depressa, depressa, depressa, e ancora ormonale, lunatica, paranoica, logorroica.
E tenere a bada tutto questo scorrere interiore è difficile; a lavoro la mia collega ogni mezzora mi chiede "Michi che c'è? Ti vedo irrequieta." Eh grazie, mettiti tu a lavorare sapendo che al piano di sotto c'è un tipo che ti salta addosso ogni volta che ti vede e poi arrivederci e grazie.

Ma è lui la causa reale di tutto questo mio dissidio interiore (come sono poetica)? Certo che no. 
Le cause sono altre. Ma non ho la testa per cercarle, non ho gli umori e gli ormoni al punto giusto per mettermi a cercare risposte.
E allora non dormo, e allora fumo, e allora mi consumo tra i miei caffè, e allora preparo la valigia e parto. Again. 

6 commenti:

  1. di quei tipi che ti salta addosso e poi arrivederci e basta ne so qualcosa....
    vai tranquilla .... a Londra ^_^
    ci vediamo al ritorno buon viaggioooooooo carissima.

    RispondiElimina
  2. Sono capitata da te x caso . Ti ho letta e mi hai fatto proprio ridere con le tue paura e il tuo romanticismo . Pensa che negli anni '60 io ho preso x la 1' volta l'aereo . Avevo 20 anni e
    da Berlino a Francoforte viaggiavo da sola . Ero eccitata e felice....la mia 1' volta . Bellissimo.
    Poi di viaggi in aereo ne ho fatti molti , arrivando di giorno e di notte in città straniere.
    Mai avuto paura , tutto era un'avventura con l'incoscienza della giovinezza . Avrai capito che
    giovane non lo sono più , ma viaggio sempre con piacere . Goditi Londra che conosco visto
    che ci ho anche abitato . .... Have nice time . Love Laura A.

    RispondiElimina
  3. Buon viaggio!! E portati dietro un biglietto con scritto l'indirizzo da mostrare, il problema non è sapere l'inglese ma gli accenti -.- :D
    Così non va bene, prendi il tempo del viaggio per riflettere ;)

    RispondiElimina
  4. Ce la farai, eccome se ce la farai.
    Riesci ad affrontarti e superarti nonostante quella cascata di emozioni che cambiano ogni "nanosecondo"...
    Ciao, a presto!

    RispondiElimina
  5. oook tutto segnato! ma dato che siamo sicure che non accadrà un accidenti di tutto questo attendiamo il tuo resoconto :-) a Londra non ci sono ancora stata, sto facendo "allenamento" con altre città per ora perché lei mi spaventa la vedo come la mega prova finale :-) i viaggi portano sempre tante belle risposte, ho iniziato a viaggiare tardi ma piano piano sto recuperando ed è meraviglioso! un abbraccio

    RispondiElimina
  6. Spero tu abbia fatto buon viaggio ;)

    RispondiElimina

E ora dimmi cosa pensi...

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...