venerdì 14 dicembre 2012

Avevo un sacco di cose da dire e da scrivere
Il solito inizio di un post scontato e banale. La verità è che quelle cose da dire e da scrivere ce le avevo per davvero in questi giorni. Ma causa lavori forzati, leggi studio, e connessione assente, le ho lasciate un po' infondo al cuore, un po' su fogli sparsi qua e là, un po' in chiacchierate davanti ad una birra rossa, un po' nel fumo di una sigaretta consumata al gelo.
Sono stati giorni piuttosto pieni, dove per molte ore sono stata ai domiciliari, con delle fughe piuttosto sporadiche quanto piacevoli.
Giorni di studio intenso in cui sclerare è stato un gioco da ragazzi, in cui ero piuttosto nevrotica, ho mandato male qualcuno (c'era una volta un indiano....), non ho risposto ad alcune chiamate (povero ssa che mi chiama per questo benedetto caffè a cui rimando sempre), in cui ho corso al freddo e al gelo (manco al bue e all'asinello venivano riservati certi trattamenti), ho mandato giù un altro chilo, e ho bevuto litri di caffè senza nessun effetto se non quello di rendermi nervosa ancora di più. 
Devo ancora scrivere la letterina di scuse a mia madre per come l'ho trattata in questi giorni. 
Ho preparato un esame con un'ansia da prestazione che non vi dico. 
E manco a farlo apposta sono stata interrogata sull'argomento più rognoso, anche se il più interessante: sesso, sessualità e cervello. E poi cellule staminali nervose. Belle cose eh. E dico sul serio.
30 e lode. Quando la prof me l'ha detto sono rimasta incantata a guardarla. Le ho detto balbettando va bene (e cosa volevo dire rifiuto?! #mah). Anche se in realtà avrei voluto urlare di gioia. 
Dopo l'esame non ho potuto festeggiare neanche con un caffè che sono scappata in laboratorio, fino alle sei del pomeriggio. 
Questa università mi distruggerà.

Adesso voglio solo godermi queste vacanze nel migliore dei modi, chiudere i libri almeno fino al 26 dicembre, prendermi tutto il tempo che c'è per me, leggere tanto e ascoltare musica, gustarmi il mare anche se fa freddo e staccare un po' la spina (anche se questo sarà possibile solo a lezioni terminate).





15 commenti:

  1. Complimenti!! :-) Ti meriti un periodo di riposo.

    RispondiElimina
  2. bè però che soddisfazioni Miki! bravissima! ora relax! yuppy!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sei sempre carina con me!!grazie cara! :-)

      Elimina
  3. Che bel regalo di Natale!! te lo sei meritata :D complimenti e stai tranquilla, si ritorna tra 10 giorni ^^

    RispondiElimina
  4. L'argomento che ti hanno chiesto sembra davvero intrigante.. complimenti per il risultato! Direi che il riposo è strameritato! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è un argomento complesso...e molto interessante :-)

      Elimina
  5. Ehi ti seguo da pochissimo!! Interessantissimo il tuo argomento d'esame!!
    Anche io sono nevrotica per gli esami in questi giorni... Aaah!
    L'università si mangia la calma!!
    Molto bello il tuo blog.. :)
    Nina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille!!darò subito un'occhiata al tuo blog ;-)

      Elimina
  6. Bravissima! Più ti seguo e più mi sembri veramente una ragazza eccezionale. Veramente complimenti. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non credo di meritarmi questi complimenti ;-) faccio solo il mio dovere ;-)
      In ogni caso, grazie!

      Elimina
  7. BRAVISSIMAAAAAAA!!!!
    *_____*
    ^_^
    Alex V

    RispondiElimina

E ora dimmi cosa pensi...

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...