sabato 9 giugno 2012

Facciamo finta che...

...John sia a casa mia, prenda una chitarra e si sieda di fronte a me, che sono stravaccata sul divano in canotta e pantaloni della tuta.
Questo ragazzo dalla faccia troppo (troppo) pulita,
prende i suoi accordi e mi dedica questa canzone bellissima,
poi io lo guardo, lui mi guarda,
io sorrido, lui canta...
...e vabbè sognare non costa nulla...
E' solo che cercavo una canzone per questo sabato mattina.




PS. Scusate, ho dimenticato di presentarvi il mio nuovo amore. Abbiamo una storia (ovviamente lui non lo sa), ennesimo amore non corrisposto, ma sono sicura che prima o poi anche lui si innamorerà di me #credici

PPS. Al momento è un amore...come dire...platonico/musicale. Lui non rientra in quel prototipo di uomo appetibile...però se passa a trovarmi mica dico NO! :D


4 commenti:

  1. ... se passasse a casa mia mi troverebbe ancora in pigiama.
    il pigiama azzurro con una creaturina che sembra un koala...
    che voce che ha mayer! :)

    RispondiElimina
  2. E' proprio una canzone da sabato mattina :)

    RispondiElimina
  3. Stamattina pensavo la stessa cosa mentre il mio Alex (Britti ndr) mi cantava "L'attimo per sempre"

    RispondiElimina

E ora dimmi cosa pensi...

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...