venerdì 17 giugno 2011

Apatia, per favore vai via.

Lo ammetto sono APATICA.
Dovrei studiare ma ho la concentrazione di un bambino davanti ad un documentario sulle cellule staminali, ovvero pari a zero.
Ho un sacco di pensieri che come missili mi stanno distruggendo quei pochi neuroni che restano ancora in vita. C'è una sensazione che mi trascina in basso piano piano, è una sensazione subdola, perchè fa male senza che io possa fermarla.
La sensazione della solitudine. Mi sento sola, lo ammetto.
Le mie giornate passano in completa solitudine, davanti ad un libro sterile, che tutt'al più mi avvicinerà alla laurea, un pc che rafforza i rapporti virtuali lasciando poco spazio a quelli reali, e le insicurezze di mia madre che si riversano per osmosi su di me.
E poi arriva la sera dove tutto questo si amplifica e io vorrei solo non essere inghiottita da queste paure.

[Solo- Negramaro]

3 commenti:

  1. forza cerca di tirarti un po' su, questi momenti di apatia e sconforto capitano ed è normale, magari esci per questa sera con i tuoi amici e vedrai che il tuo morale si alzerà

    RispondiElimina
  2. A volte questi momenti capitano,ma si tratta solo di momenti...passeranno come passa una brutta giornata.
    Ti auguro di trovare la forza per combattere questo stato :)
    Un abbraccio solidale

    RispondiElimina
  3. stai preparando un esame?perchè io mi sentivo così soprattutto nella sessione estiva..lo stress era a livelli così alti che vedevo tutto nero e non ero neanche più sicura di quello che volevo. é un momento..e come ogni momento passerà..non chiuderti in te stessa che è peggio..scrivi valanghe di post piuttosto, ma non tenerti tutto dentro!
    un abbraccio

    RispondiElimina

E ora dimmi cosa pensi...

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...