sabato 18 giugno 2011

Modalità rinco.

Sono rinGoglionita all'ennesima potenza. Ieri sono andata a letto alle due e immaginate che fatica svegliarsi presto per studiare. Infatti, visto che mia madre dormiva beatamente anche lei, sono ritornata a letto e ho messo piede a terra solo qualche minuto fa. E immaginate pure il mio stato di rinGoglionimento che non faccio le due da mesi.
Ieri sono stata a cena con amici in campagna, una serata tranquilla e tra pizze, taralli, patatine e birra, alle 11 di sera mi arriva un messaggio del dottore "Sono qui, se passi ci troviamo". [Ora immaginate anche la mia faccia con immenso stupore...mah...]

Piccola parentesi: lo so, vi starete chiedendo ma questo non faceva prima a chiederti di uscire direttamente? Si, faceva decisamente prima. Ma dovete sapere che io in scelta di uomini ho un radar particolare, e se non scelgo l'ultimo malcapitato sulla terra non sono contenta. Chiamatelo istinto da crocerossina, animo masochista o incretinito, fatto sta che questo ce le ha tutte. Sarà pure brillante nella sua profondità d'animo (che per ora per quelle piccole chiacchierate che ci siamo fatte ho avuto modo di scoprire e posso metterci una mano sul fuoco), ma non guida. Sì avete capito bene, non GUIDA. La sua patente è nelle mani di non so chi, sequestrata per stato di ebbrezza. E quindi sarà per questo che l'invito non me l'abbia fatto direttamente. O semplicemente , ipotesi più probabile, non gli interesso o non ha le palle (altro piccolo ma importante particolare degli uomini che scelgo).

Fatto sta che io da snob leggo il messaggio, rimetto il cell in tasca, e rispondo un'ora dopo, dicendogli di non poter passare. Il che è vero. Ma finita la cena alla quale ero invitata, mi fiondo al locale dove stava. La serata è finita, non mi preoccupo di scendere neanche dalla macchina, se il destino vuole lo troverò fuori. E' così succede. Parliamo, lo trovo sciolto, rilassato, mi guarda, mi fa battutine gelose (gelose? voglio credere sia così) del tipo : la smetti di guardare quello? No, dico, stai dicendo a me??? Io di quello non so manco di che colore ha la maglietta. Sto semplicemente distogliendo lo sguardo perchè imbarazzata.E il suo sguardo penetra troppo nel mio per sopportarlo.
Torno a casa felice, con un sorriso a 32mila denti, perchè all'una di notte non puoi fare mica discorsi seri, allora vai avanti con battutine e ilarità a mille. Qualche sms e una buonanotte virtuale. Ecco che si sono fatte le due e io vado a letto stanca ma felice. E il mattino dopo mi risveglio rinGoglionita più che mai.

2 commenti:

  1. beh dai. all'ora è un buon "rincoglionimento" secondo me.. nonostante adesso ti sentirai stordita, x lo meno il motivo del tuo andare a dormire alle 2 ha un senso :)
    M.

    RispondiElimina
  2. Non importa che ora si fa se vai a dormire felice, tanto c'è sempre il caffè a salvarci :-)
    Un saluto

    RispondiElimina

E ora dimmi cosa pensi...

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...