martedì 7 giugno 2011

Attese snervanti.

Non ho un particolare piacere per le attese.
Certo confesso che ci sono certe attese che mi lasciano letteralmente e piacevolmente sulle spine, come l'attesa di un giorno particolare, l'attesa di un matrimonio, di un incontro con una persona che non vedi da tempo, di un concerto o semplicemente dell'uscita del nuovo libro del tuo autore preferito.
Ma poi, nell'infinita sfilza di attese di cui è fatta la vita, ce ne sono altre che proprio non riesco a mandar giù. E che, giuro, preferirei ammazzare il tempo scomparendo immediatamente.
Una di queste è l'attesa di alcune risposte. Dei semplici SI o NO. O anche di quei dolorosi e fastidiosi ma va a quel paese, che però sono meglio di centomila giri di parole e bugie.
Fatto sta che è da domenica mattina, esattamente dalle 9 di domenica 5 giugno, che aspetto una risposta ad uno stupido messaggio. E l'attesa si è fatta più pesante, quando incontrando il destinatario del fatidico messaggio, mi ha detto : ti risponderò, ho solo bisogno di elaborare il pensiero.
Mah...che fossi complicato lo sapevo già, ma che addirittura dovessi elaborare un pensiero ad una semplice mia battuta ironica sul tuo lavoro, questo no, non me l'aspettavo proprio. E così attendo, ma giuro che l'attesa si sta facendo così snervante che una bella doppia x non gliela toglie nessuno.

10 commenti:

  1. Forse sono la persona sbagliata per parlare di attese visto che io e la pazienza non andiamo proprio d'accordo! Insomma, odio aspettare ovunque e comunque!
    Ti seguo, se vorrai fare un giro sul mio blog sarai la benvenuta!

    http://laurarossiello.blogspot.com

    RispondiElimina
  2. Il peggio per me è quando non ricevo risposta da persone che stanno sempre col cell in mano a messaggiare quando sono con me!!

    RispondiElimina
  3. beh se ha tutte queste difficoltà per elaborare il pensiero su una cosa [mi pare di capire] abbastanza semplice, non osare parlare di cose complesse con questo tizio! :o
    p.s.: tanto si sa.. gli uomini sono difficili ad elaborare velocemente un pensiero, porta pazienza! ;)
    M ♥

    RispondiElimina
  4. Elapeppa che prezioso!
    Ma poi ha risposto?

    RispondiElimina
  5. "Ho solo bisogno di elaborare il pensiero" O_o
    Reattività, ragazzo!
    A parte gli scherzi, un consiglio che ti do è di fare finta di non dover aspettare questo messaggio...se arriva è bene, se no amen! Almeno non avrai fatto troppo veleno..! ;)

    RispondiElimina
  6. Accidenti, ma io gliel'avrei detto chiaro e tondo quando l'hai incontrato di persona! A meno che non fosse il tuo datore di lavoro :D
    Ad ogni modo quel tipo di attese ( e di atteggiamenti) le/li odio pure io!!!
    (Altre invece aumentano il piacere del momento che sto aspettando e le adoro, ma è un'altra storia, per l'appunto)
    Ciao!

    RispondiElimina
  7. "Ho solo bisogno di elaborare il pensiero" : mentre te lo diceva era illuminata la barra di avanzamento sulla fronte?

    RispondiElimina
  8. @laura: ciao e benvenuta!

    @Alia: esatto...anche io non sopporto quel genere di attesa!

    @Ladybug: secondo me il tipo non ce la fa...

    @nespola: ma che prezioso!? è semplicemente stupido...mi ha risposto...e sai cosa? "scusa se ieri non ti ho risposto" e ti sembra una risposta? mah!

    @nania: si infatti, anzi ieri sentendoci gliel'ho anche specificato che non avevo bisogno di una risposta ;)

    @andrea. e credi che io non gliel'abbia detto?!

    @marco: mentre me lo diceva non si illuminava nessuna barra...e mi sa che è peggio!

    RispondiElimina
  9. CHE COSA? perchè non ti ha dato la risposta quando ti ha incontrata? @_@ deve elaborare un sms???

    RispondiElimina
  10. Snervanti e dannnose per le coronarie, però se era solo una battuta a cosa dobbiamo l'attesa febbricitante per la risposta?
    Saluti

    RispondiElimina

E ora dimmi cosa pensi...

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...