giovedì 22 settembre 2011

"La cosa più importante quando si va a una festa è sapere quando è il momento di andare via"

A 14 anni non sapevo manco chi fossero. Sentivo sempre una loro canzone. Poi la gita in terza media quando comprai un loro cd (credo sia stato il mio primo cd originale, o il secondo o forse iol terzo) di cui passavano un pezzo su Mtv :



Impazzivo per questa canzone, era la colonna sonora dei miei depression moments. Ed è rimasta tale. E' stato amore al primo ascolto, il resto potete immaginarlo. I REM non sono mai mancati nella mia vita.
Nel primo giorno di scuola, nel mio primo bacio, nella mia prima (e unica) storia importante, nel mio primo viaggio all'estero, nella mia prima estate da single, nel mio periodo più buio della mia vita. E credo continueranno ad essere il sottofondo musicale di altri momenti come questi. Perchè loro sono i REM e vuoi o non vuoi la loro storia è anche un pezzo della mia.

2 commenti:

  1. Non mi hanno mai fatto impazzire però apprezzo la scelta di alzarsi e andarsene al momento giusto.

    RispondiElimina
  2. ma dai, abbiamo scelto la stessa canzone! è strano scoprire come i Rem facciano parte dell'adolescenza di tutti, anche dei più vecchiardi come me! ciau

    RispondiElimina

E ora dimmi cosa pensi...

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...