lunedì 26 settembre 2011

Senti che fuori piove, senti che bel rumore.

Stasera piove. 
Ho studiato fino alle 8, ho mangiato un gelato, ho guardato un episodio di Grey's Anatomy e ho dato un'occhiata ai vostri blog. 
E poi non so per quale strano motivo (in realtà è tutta colpa di Meredith Grey, anzi di Izzie e Alex) ho pensato che sono secoli che qualcuno, nella fattispecie un uomo, non mi invita ad uscire. Esclusi gli episodi in cui ho forzato un pò la situazione (vedi quella platessa di pseudoamico), o altri in cui mi sono ritrovata ad elargire caffè con sconosciuti , è passato fin troppo tempo da una bella serata con una piacevole compagnia maschile. Sì lo so che piacevole, compagnia e maschile sono tre particolari che stonano un pò messi insieme (uno dei 3 deve venire per forza meno nella mia vita), ma infondo si tratta semplicemente di sentirsi lusingata per un invito a passare una serata fuori che non sia con i tuoi soliti amici. Chiedo troppo? Forse sì, ma questa serata di pioggia avrei preferito passarla davanti ad una birra per poi concluderla con un bel bacio sotto il mio ombrello fucsia. E mi sarebbe piaciuto tornare a casa con i capelli bagnati, le labbra umide e un sorriso negli occhi.
Momento pro-sogni finito. Forse guardare troppi telefilm nuoce alla mia salute mentale.




3 commenti:

  1. A chi lo dici.
    Soprattutto il sorriso negli occhi, quello manca più dei già di per sè pochi uomini che te lo fanno venire: quel sintomo di felicità frizzante, che sai già che non dura che qualche dolcissima ora.

    RispondiElimina
  2. Ogni tanto è anche bello sognare...Certo che se poi i sogni si realizzassero sarebbe il massimo...

    RispondiElimina

E ora dimmi cosa pensi...

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...