On air #20



E mentre girovagavo per gli scaffali di un supermercato in cerca di non so che, la ascolto e la riconosco, e mi innamoro.
Un testo strappalacrime, dolce e violento, come un amore che non riesce a trovare una sua collocazione.
Vi consiglio di ascoltarla con testo alla mano.
Io l'adoro. Una romantica ballata di una mancanza struggente.

Commenti

  1. carina,molto carina, ho apprezzato anche la grafica del video, grazie di averla segnalata

    RispondiElimina
  2. La conoscevo e l'ho ascoltata volentieri.. è davvero bella!!
    GRAZIE!
    :-)

    RispondiElimina
  3. Hai ragione, alcuni amori sembra proprio che non riescano a trovare casa...
    Bellissima la canzone.
    Un bacio

    RispondiElimina

Posta un commento

E ora dimmi cosa pensi...

Post popolari in questo blog

Color cervone

Intermezzo soft-porno. E anche soft-incazzato.

[4/366] C'è ancora qualcuno che legge i blog?