venerdì 26 agosto 2011

Postumi.

Due settimane fa, all'indomani del ferragosto, ho conosciuto un ragazzo, amico di amica ( molto mia amica). Fisicamente bel ragazzo, un pò bassino per i miei gusti (o meglio per la mia altezza), caratterialmente ironico, brillante, sempre con la battuta pronta, un mezzo artista, uno con la testa sulle spalle, di sani principi, verace e determinato, cinico e sognatore allo stesso tempo, un pò romantico, passionale, coraggioso e originale. So già che nella vostra testolina vi starete chiedendo ma come cavolo ha fatto a capire tutte queste cose? Tranquilli non sono nè una maga, nè una psicologa, ma vedendoci per 6 giorni di fila mattina, pomeriggio e sera, un pò -se il cervello mi funziona- riesco a capire come chi mi sta di fronte è fatto. E poi capitava sempre che stavamo seduti insieme, quindi di discorsi me ne sono fatta, e anche un bel pò.
Gli ho anche parlato del mio carissimo stronzo giusto per avere un parere da uomo (volete sapere che mi ha detto? E' un cog. lascialo perdere). 
Ho passato delle giornate davvero belle, in totale relax e sempre con un sorriso sulle labbra, che spuntava ad ogni sua battuta.
Dove voglio andare a parare con questo post...oggi ad una settimana dalla sua partenza, la mia amica mi racconta che lui gli ha parlato di me,dicendogli che sono una bella ragazza e una persona interessante da conoscere. Peccato che lui abbia una situazione sentimentale in ballo piuttosto complicata e che pur essendo di due città vicine, lui da anni non abita in Puglia.
Ecco...una delle poche persone che pur avendo le carte in regola su molti aspetti (a parte il fisico, nel senso che io sono un bisonte rispetto a lui, e la sua situazione sentimentale e la distanza) conosco al momento sbagliato...insomma giusto per prenderla con ironia...se io fossi 30 kg in meno e 10 cm più bassa, lui single soprattutto mentalmente e abitassimo vicini...beh sarebbe stato perfetto!
Ma questo è tutto un altro discorso che con me...e il popò che mi ritrovo non c'entra proprio nulla.

8 commenti:

  1. Forse la distanza è il problema principale...non vedersi limita davvero la possibilità di conoscersi e costruire qualcosa!

    RispondiElimina
  2. peccato, peccato.. bè guarda non ti conosco però ti leggo sempre e volentieri.. e da quel poco che ho capito di te è che hai bisogno di una persona che ti riempia di attenzioni (come è giusto che sia! porcaccia la miseria!) .. e lo troverai.. un bel giorno accenderò il computer, guarderò in bacheca e troverò un tuo bel post con scritto a caratteri cubitali "E' LUI.. L'HO TROVATO.. E' LUI!!!" ed io sorriderò.. un abbraccione Valeria

    RispondiElimina
  3. mi sembri abbastanza presa ma sufficientemente distaccata...insomma non potresti chiedere di meglio! baci mia cara

    RispondiElimina
  4. è incredibile come a volte il tempismo del destino sia così stronzo!!!!!!
    è capitato anche a me di conoscere una persona, farmela piacere e poi non concludere nulla per delle "complicazioni"...magari bastava conoscerlo una settimana prima e non sarebbe stato lo stesso!!! che rabbia!!!
    baci baci michi! =)

    RispondiElimina
  5. ma i 30 kg sono un problema? da quando????

    In ogni caso lascia perdere i tipi con situazioni già di per sè complicate...

    baci

    RispondiElimina
  6. Hai conosciuto un tipo intelligente ironico e interessante e questa è una notiziona! ;D

    RispondiElimina
  7. mmm...meglio lasciar perdere che la storia della situazione sentimentale complessa non è un gran punto di partenza.

    RispondiElimina

E ora dimmi cosa pensi...

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...