sabato 10 dicembre 2011

Ciao, ma come ti vesti? [Categorie estetiche di uomini che eviterei]

In questi giorni di super cazzeggio mi sono spesso imbattuta nel mio perditempo preferito....guardare le foto su facebook. Tanto per non farmi mancare nulla e per deprimermi ulteriormente, il mio soggetto preferito è stato testadic. (Sono recidiva, lo so).
E spulciando qua e là, ho visto certe cose orrende...che ho deciso di scriverci un post sulle categorie estetiche di uomini che eviterei.
Premessa: ora chi si appresta a leggere questo post sicuramente dirà che sono una snob, viziata, che magari sono salita su un piedistallo a giudicare spudoratamente chiunque capiti a tiro. No, non cadete in questo tranello. Questo è un post ironico....e rimane tale. E' ovvio che se incontrassi una di queste categorie che sto per elencarvi, come è già successo, non sono lì a scanzarle, nè mi fermo alla apparenza. La mia conoscenza va oltre. E se hai una bella testa, il pantalone alla capri o il calzino rigato passa sicuramente in secondo piano (ora capirete perchè questi esempi).
Quindi vi prego, se siete uomini e leggete questo post, non vi offendete! Anche perchè con alcune di queste categorie ci sono pure uscita, con altre ci sono stata insieme....e se tutto è finito, non è stato di certo per l'etichetta estetica che si portavano dietro.
Ergo, passiamo al dunque.

Categoria numero 1: gli uomini con il borsello.

Non li sopporto, e ogni volta che li vedo mi chiedo....ma che cavolo ti porti dietro? Non sei una donna, quindi deduco che non hai bisogno di trousse, assorbenti, medicine, spazzolino dei denti....al massimo quello di cui hai bisogno sono dei soldi per pagare la cena alla tua ragazza, un preservativo e i documenti...non si sa mai, dovessero scambiarti per un poco di buono. E le tasche dei pantaloni a quale scopo sono state inventate?
E poi diciamolo....il borsello a mio parere è antiestetico.
Posso accettare una borsa da lavoro...che fa molto più figo, ma appunto la usi a lavoro, non quando esci il sabato sera per andare in discoteca.
Giuro di aver visto ragazzi che ballavano con borsello di traverso e camicia sudata annessa....un obbrobrio.

Categoria numero 2: gli uomini con il parigamba.

Avete presente l'uomo dell'immagine qui a fianco?
Beh, quando io vedo un soggetto così al mare mi tramortisce l'ormone, anzi evito di guardare per evitare un attacco di riso isterico misto a pianto.
Il parigamba mi mette in soggezione. Giuro. Preferisco un boxer hawaiano.

In merito a questo, subentra la categoria numero 3: quelli che si depilano. 
L'uomo, se uomo, c'ha i peli! E come tale, bandisco tutte quelle cose che hanno a che fare con rasoi, cerette e creme depilatorie.
A meno che tu non sia il fratello gemello di un orango tango, un pò di peli ci possono stare. Quindi si ai pettorali ruvidi!(Ovviamente senza esagerare).





Categoria numero 4: gli uomini con le sopracciglia ritoccate. 


Altra categoria di uomini che mettono sottoterra il mio ormone. Per fortuna finora non ne ho incontrati, anzi tra i pochissimi intrallazzi che ho avuto c'è stato qualcuno che poteva concorrere con Frida Khalo per il sopracciglio unico. Praticamente da un eccesso ad un altro.

Categoria numero 5: quelli che usano i mocassini.
Ditemi tutto ma io il mocassino, soprattutto in questa versione, non lo digerisco. Preferisco le scarpe da ginnastica anche il sabato sera.
E in questa categoria, ovviamente rientra il maschio con la maglia a V super aderente color rosa confetto (ovviamente con i pettorali lucidi e lisci sotto, guai se solo si dovesse intravedere un pelo), pantaloni con risvolto stile "casa allagata" (tipo questi, ma posso dirvi che c'è di peggio) e capello super leccato oppure quello rasato a lato e ciuffo lungo dall'altro. Stile tronista di Uomini e Donne o un concorrente di Grande Fratello.

Per non parlare di altre brutture come il completo con il pantalone corto, l'occhiale bianco super figo ma che fa cagare, la camicia viola o quelle a quadrettini stile tovaglia picnic....e dulcis in fundo la collanina con il laccio di caucciù e ciondolo in argento (posso assicurarvi che c'è ancora qualcuno che le porta!)


Categoria numero 6: quelli con il gel.


Ovvero come farsi passare la voglia di mettere la mano nei capelli per sollecitare l'ormone maschile.
Chè magari se c'ha pure il capello lungo rischi che la mano rimane intrappolata nei capelli, o ancora peggio, se incontri il tipo col capello lungo che vuole fare un pò il puzzabestia potresti friggerci le patatine.
Perciò sì al capello lungo, un pò spettinato, un pò trasandato...ma pulito!

Categoria numero 7: il trasandato.


Premetto che a me piace molto l'uomo che incarni la semplicità nel vestire, anche quando esce in tuta. Però che passi al mettersi un pantolone beige e un maglione arancione magari a rombi no. Decisamente no. Anche per mettersi una tuta, occorre stile, e se non ce l'hai, meglio rimanere a casa.
Sì al finto trasandato, con camicia sbottonata, t-shirt e barba incolta, ma al tipo che vuole imitare il barbone della stazione Termini, no.

Categoria numero 8: quello che non si lava.


Pensavo che ormai fosse caduto in disuso il tipo che dimentica di lavarsi i denti dopo aver fatto colazione o quello che non sa che esistono i deodoranti per ascelle anche per uomo. Per non parlare di quelli che mettono la stessa maglietta dopo averla tenuta il giorno prima 12 ore di fila.
Per queste persone urge un corso di pulizia personale...e finora sono davvero l'unica categoria che schifo non solo con snobbismo ma anche con disgusto. L'acqua credo non manchi a nessuno, e se proprio non riuscissi ad arrivare a fine mese, ci sono sempre le fontane pubbliche. Ergo, lavati!

Categoria numero 9: quello con i calzini dai colori improponibili.


Ho una piccola fissa: i calzini. Una volta, (ma giuro di non averlo fatto apposta), ero seduta di fronte ad uno, in un'atmosfera abbastanza "romantica" e il mio occhio cadde sui suoi calzini: arancioni con i rombi color verde militare. Un cortometraggio horror, praticamente. Lui se ne accorse...e mi chiese: mi stai guardando i calzini? Eh, grazie me li stai mettendo quasi sotto il naso...Sì, no, cioè...(immaginate l'imbarazzo). E' che sono strani. Riuscii a sviarmela così, ma giuro che stavo morendo dalla vergogna. Ma scusatemi uomini, per me, anche la scelta del calzino è questione di stile.
No al bianco, no a quelli rigati dai colori psichedelici, no a quello con le scritte tipo "anporio armani", no a quelli di spugna, no a quelli alti sotto i pantaloncini, no a quelli color beige.
Si a quelli scuri, possibilmente tinta unita, in cotone caldo o fresco, come preferite.

Categoria numero 9: quelli che credono di avere uno stile.


Vedi: il rapper, il dandy, l'emo. Solo per citarne alcuni. Ovviamente ognuno è libero di vestirsi come vuole, ma secondo il mio modestissimo parere, o se rapper, dandy, emo nel DNA, e ciò implica che tu lo sia anche di mentalità/cultura, oppure evita di appropriarti di uno stile che non sai manco cos'è.

Categoria numero 10: l'uomo dal fisico scolpito.

Altra categoria che mi uccide il desiderio.
Probabilmente vado controcorrente, ma a me l'uomo con il fisico scolpito non mi piace.
Preferisco la pancia della birra, ovviamente che non assomigli a quella di una donna gravida al nono mese.
Mi fa quasi ribrezzo un fisico marmoreo come quello della foto. E' più o meno lo stesso discorso del pettorale depilato o delle sopracciglia rifatte.
Per non parlare del fatto che se ti portano a cena prendono una margherita o del pesce (se ti va bene) o dell'insalata, acqua naturale, non bevono caffè perchè sennò si ingialliscono i denti, e se nomini la parola dolce è come se hai detto una bestemmia contro la loro madre. Bandiscono i fast-food e se li accarezzi potresti metterti dei pattini e scivolarci sopra per la quantità indescrivibile di Nivea idratante che usano.

31 commenti:

  1. Concordo su l'uomo: col parigamba (e aggiungerei anche con la mutanda!!!), con le sopracciglia ritoccate, coi mocassini (che mi fanno cagare pure da donna), trasandato, puzzone e quello coi calzini strambi!

    RispondiElimina
  2. ah si e pure quello depilato proprio non lo reggo!

    RispondiElimina
  3. beh, indosso il parigamba, mi depilo, ritocco le sopracciglia,
    adoro i mocassini, uso il gel e scolpisco i capelli, sono
    abbastanza trasandato, mi lavo poco, uso calzini a quadri,
    e ho il mio stile; mi sparo palestra appena posso per
    scolpire i miei muscoli e...
    adoro il borsello...
    cazzarola, ma allora avremo un futuro? =D

    RispondiElimina
  4. odio quelli depilati
    l'antipatica

    RispondiElimina
  5. A parte il 6, 7 e 9 che salverei, mi trovo in perfetta sintonia con te!!!

    RispondiElimina
  6. Concordo, concordo su tutto quanto! Fichissimo questo post!
    Ma esistono ancora uomini che non si lavano? Non si sono estinti negli anni 90?

    RispondiElimina
  7. Ahahah bellissimo XD
    Anche io concordo su tutto,ma proprio tutto!!

    RispondiElimina
  8. ahhhhh la 8 ahhhhhhhhhhhhhhh
    non si sono estinti,vagano per i vagoni della metro -.-'''

    RispondiElimina
  9. Straconcordo su quasi tutto, a parte i calzini che mi sono indifferenti. Soprattutto concordo sul bocciare gli uomini depilati, scolpiti, con le sopracciglia rifatte e, ovviamente, quelli che puzzano.

    RispondiElimina
  10. io sono fiscale solo sull'argomento peli: intanto deve avere i capelli (ho orrrrrrorrrre dei calvi) , ma non devono essere lunghi, né tinti né mechati, orrrrrrrorrrre per l'uomo che non ha la barba o peggio che ha dei ciuffetti spellacchiati qua e la, orrrore per i depilati (petto, gambe sopracciglia), orrore per il mocassino (ma su un uomo maturo glisso), il borsello va bene se sei ancora uno studentello, il calzino colorato mi diverte, il fisicaccio m'attizza sempre...l'unica cosa che proprio non m'interessa è il vestiario :))

    RispondiElimina
  11. grazie michi, finalmente ho scoperto che quelle robe lì si chiamano "parigamba". io le ho sempre classificate "fasciaminchia"
    alla prossima
    -m

    RispondiElimina
  12. CONCORDO SU ALCUNE COSE, SU ALTRE CI PASSO SOPRA.
    QUELLO CHE DAVVERO NON RIESCO A TOLLERARE SONO LE SOPRACCIGLIA AD ALI DI GABBIANO E I FANATICI DELLA PALESTRA, OLTRE QUELLI CHE SI DEPILANO.

    NON POTREI MAI AVERE ACCANTO UN UOMO CHE SI DEDICA ALLA CURA DEL CORPO IN MODO MANIACALE.

    RispondiElimina
  13. vedo che abbiamo gli stessi gusti. Quelli depilati e con le sopracciglia scolpite non posso proprio guardarli in faccia!

    RispondiElimina
  14. eh ma nun te va bene niente XD

    RispondiElimina
  15. @Alice: riteniamoci fortunate :)

    RispondiElimina
  16. @l'antipatica: vogliamo parlarne che poi si ungono con quelle creme tipo olio d'oliva? ahahha

    RispondiElimina
  17. @melinda: mi sono accorta di aver fatto un doppio 9!

    RispondiElimina
  18. @redazione. si che esistono...se vuoi te li presento! ;)

    RispondiElimina
  19. @Fru fru: quando scoprirai che anche il calzino ha il suo perchè converrai con me! ;)

    RispondiElimina
  20. @hob: l'uomo proprio calvo fa senso anche a me....anche se non ti nascondo che tempo fa, facevo rasare a zero i capelli del mio ex...se ci penso oggi mi viene da ridere...ma che gusti avevo?!

    RispondiElimina
  21. @metiu: spero tu non ne faccia uso! ;)

    RispondiElimina
  22. @chiaraluz: anche per dicasi la stessa cosa...mi metterebbe in imbarazzo una persona che abbia una cura del corpo eccessiva!

    RispondiElimina
  23. @anakin: spero tu riesca a cogliere il lato ironico!

    RispondiElimina
  24. ....io metterei al primo posto l'igene personale...di conseguenza i capelli che anche se spettinati avranno un loro stile.....la barbetta stile trasandato nel 2012 andrà molto alla moda....vanno bene i boxer specialmente per chi non ha un bellissimo fisico....fisico che deve essere tonico ma non muscoloso da palestra...l'ideale sarebbe quello del nuotatore...per quanto riguarda il borsello...oltre a contenere i soldi per portare a cena la propria donna...io ci metto le chiavi dell'auto,di casa e dell'ufficio...il portafogli e nel mio caso un porta tesserino..due cellulari..contenitore di qualche medicinale e pacco di fazzolettini...non credo che tutto questo specialmente in estate starebbero in due tasche di jeans..;) ciao a tutte...pablo

    RispondiElimina
  25. grande ci voleva sono delle belle dritte per noi maschi... grande... cmq va a gusti sicuramente penso che ogni persona abbia il suo modo di fare porsi e comportarsi e a tutti sta scegliere le proprie compagnie e con che stare... è molto aprezzabile cio che è scritto in questa pagina! complimenti

    RispondiElimina
  26. AIUTO!!! MI chiamo Andreas .... ho 27 anni... ho un FISICO magro e scolpito, sempre tutti mi confondono con tutti i foto'model in TOP. Ho una faccia apposta, ma un fondo pesca. Tutti i miei mi chiamono MANICHINO BELLO.... sono riuscito ad aggangiare un paio di ragazze ma poi non accetando nessuna amicizia ho avuto comunque dei problemi con i loro fidanzati . Ma neanche non mi piace, vorrei essere un po grasso e solido.. Sentivo che cosi piace alle femine. COSA POSSO FARE??? non riesco a mangiare un sacco, e se avvolte non mi muovo sento che mi trema il corpo.

    RispondiElimina

E ora dimmi cosa pensi...

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...