sabato 10 dicembre 2011

L'ultimo mese #10


Ci sono persone che sono come dei tatuaggi per il pensiero: indelebili.
Più stai alla larga e più ti ritornano in mente.
Più cerchi un posto dove nasconderle, più sono lì che ti ricordano che nessun posto potrà tenerle alla larga, neanche l'angolo più lontano del tuo cuore.
E purtroppo tu sei una di queste, e oggi quando mi hai abbracciato e io sono rimasta lì quasi di ghiaccio, mi sono sentita strana perché avrei voluto essere diversa.
Ma purtroppo non posso concederti amore che non meriti.

[la foto l'ho scattata oggi dal libro Il giorno in più]


3 commenti:

  1. non mi dire che quella persona che ti ha abbracciato è...

    RispondiElimina
  2. Mi ritrovo molto in questo pensiero sulle persone indelebili!
    Ciao Michi :)

    RispondiElimina
  3. Stesso punto di partenza e sensazioni, ricordi assimilabili. Le conseguenze, le decisioni e le conclusioni sono diverse..

    RispondiElimina

E ora dimmi cosa pensi...

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...