lunedì 5 dicembre 2011

Di Natali e alberi e tante pessime emozioni. [L'ultimo mese #5].

Questo è l'albero che abbiamo fatto a casa. Sì, noi non siamo di quelli che l'albero lo fanno l'8 dicembre, o che so io, il giorno di San Nicola. No. Mia madre ultimamente anticipa sempre di più i tempi. Temo che tra qualche anno lo farà dopo ferragosto.
Ovviamente tutto questo per la mia gioia. Perché lei sa che io amo il Natale come un assorbente interno infilato male.

Che poi chiedetemi perchè io provo questo odio viscerale verso il Natale e non so spiegarvelo. Magari vi rispondo che mi piacciono le lucine, i mercatini...ma quando poi penso all'atmosfera dei falsi sorrisi, all'ansia di dover organizzare, fare e strafare per passare quei giorni segnati a rosso....beh, mi parte l'embolo e soprattutto mi viene un'angoscia e una tristezza, che preferisco far finta che non sia Natale. E qui sfido chiunque a far finta che non sia Natale... come si fa con i parenti che ti piombano in casa, con i panettoni che invadono la dispensa, con le lucine che cantano Jingle Bells e con le vetrine addobbate a tema che per guardarle hai bisogno di un paio di occhiali da sole, altrimenti rischi di perdere la vista? 
Ovunque tu metta piede tutto ti ricorda che è Natale. Credessi almeno un pò di più potrei affrontarlo spiritualmente e magari, chissà, viverlo meglio. E invece, la mia spiritualità è andata in ferie a tempo indeterminato. Non solo, quest'anno devo pure nuovamente passarmelo da sola. L'anno scorso c'era siamosoloamici, che almeno mi teneva la testa, e anche qualche serata, impegnata. Ma quest'anno, la tristezza ed io andremo a braccetto.

Non so con questo post dove voglio andare a parare, magari, anzi in realtà è così, sto sparando un mucchio di cazzate... ma perdonatemi ho uno scazzo infinito che dubito mi passerà. Anzi se non supero l'esame di mercoledì, credo che potrà solo aumentare.






Buona serata, io la passerò con i miei appunti di fisica, un panino e forse Fiorello.

17 commenti:

  1. ah ah bellissima!!! :)
    credimi, non sei l'unica...
    si, vero che alla fine non te ne può importare più di tanto saperlo, ma fino a che sei bambina vedi il natale e il suo periodo come qualcosa di gioioso, di magico, di festoso...
    poi crescendo ti "inquini" del mondo che lo circonda, quello nel quale è immerso e quindi lo vedi con occhi diversi, consumistici e altro...
    ma vedrai che prima o poi cambierai idea, tempo al tempo :-*

    RispondiElimina
  2. Bè l'albero è molto carino pur non essendo io una grande amante degli alberi di natale questo è elegante e ha un senso! Il moi ha tutte palline una diversa dall'altra, lo odio! :)
    Comunque non disperare, anche il mio spirto del natale è andato a farsi friggere...

    RispondiElimina
  3. L'albero comunque è venuto veramente bene! :)

    RispondiElimina
  4. E se un giorno, tutto questo, ti venisse a mancare?

    RispondiElimina
  5. tranquilla che non sei l'unica che non ama completamente il natale.
    io ho una cosa in più però di te, credo di avere questo odio natalizio nel dna perchè nemmeno mia madre lo ama, e abbiamo praticamente smesso di fare l'albero, almeno non fingiamo del tutto.
    e mi risparmio anche questo strazio.
    M.

    RispondiElimina
  6. A parte un po' di parenti, io vado pazza per l'atmosfera di Natale!!!

    RispondiElimina
  7. @riccardo: lo spero...magari mi innamoro o ho dei nipotini e imparo ad amare il natale! ;)

    @dani:meno male non sono l'unica!

    @melinda: grazie! ;)

    @irony: cosa dovrebbe mancarmi? l'ipocrisia,la tristezza, l'angoscia?

    @M:mi dispiace! :(

    @frufru. e allora vivila al meglio! ;)

    RispondiElimina
  8. La mia spiritulità è un casotto...
    Te pensa solo che mi chiamo Benedetto, ho un fratello sacerdote e non vado in chiesa da...boh...un bel po' di tempo.
    Il Natale però mi piace. Ma non per i regali o le lucette o gli alberi (che odio con tutto me stesso) o il presepe. Mi piace perchè mi ricorda che 2000 e spicci anni fà è nato un tizio che, vero oppure no, s'è fatto crocifiggere solo per aver detto che sarebbe stato molto più bello volerci tutti bene.
    Una persna umile, nata in una grotta, che al massimo poteva contare su di un bue e un asinello come riscaldamento e che s'è ritrovato un tizio che gli ha regalato della mirra (ecco perchè non dovremmo mai lamentarci dei doni che riceviamo).
    Tocca farlo passare 'sto malumore, si si...

    Ciao :-)

    RispondiElimina
  9. che albero bellissimo! io lo farò l'8 dicembre :P

    RispondiElimina
  10. sei una donna... perspicace =D

    RispondiElimina
  11. Ovvio che se pensi all'ipocrisia e ai falsi sorrisi il Natale ti fa schifo. Quindi, non pensare all'ipocrisia e ai falsi sorrisi! Sei una persona in gamba Michi, e non sei sola! In bocca al lupo per domani!

    RispondiElimina
  12. "Perché lei sa che io amo il Natale come un assorbente interno infilato male" frase bellissima sono stata a ridere per un pezzo. Hai ragione sull'atmosfera natalizia, anche a me da ai nervi questa festività e penso che più crescerò e peggio sarà. In bocca al lupo per l'esame, incrocio le dita per te :)

    RispondiElimina
  13. Sono sempre stata una anti-natale forse perchè non me lo sono goduto neanche da piccola, da quando convivo con il moroso (cioè da quando ci conosciamo praticamente!) sto iniziando ad essere un po' meno Grinch.
    Un po'.
    (confermi le temperature primaverili in puglia?)

    RispondiElimina
  14. cara michi, concordo sulla sindrome pre-natalizia. vedrai, però, che quando arriva sarà meno peggio di quanto pensi.
    bello il tuo albero: pensa che se lo facessi a casa mia non potrei più aprire il divano letto e dovrei dormire nella doccia.
    alla prossima

    RispondiElimina
  15. @anakin: eppure dovresti andare più spesso a messa....vuol dire che tuo fratello non ti mette sotto :)

    @isabel: grazie!

    @marco: è vero...oggi intanto è arrivato questo bel regalo! :)

    @lacontessina: grazie!

    @Eleanor: ieri ha un pò piovuto...comunque qui è abbastanza mite!

    @metiu: ma vivi in una catapecchia?! :)

    RispondiElimina
  16. eh eh
    diciamo interno urbano minimalista (40 metri quadri, pochi pavimenti da lavare, solo alberi di natale bonsai)

    RispondiElimina
  17. Leggendo questo tuo post mi è venuto da ridere perchè ho pensato al commento che mi hai lasciato nel blog, probabilmente uno dei più christmas friendly della blogosfera...capisco cmq i tuoi motivo e ti dirò che li condivido...in effetti più che i giorni in sé, io amo l'attesa, l'aria di "vigilia" che si respira tutto il mese...sarà che sono un animo troppo romantico...chi lo sa...io intanto ti auguro di passare un dicembre ottimo...e visto il risultato del tuo esame (congratulazioni) direi che non sta andando così male...:-)

    RispondiElimina

E ora dimmi cosa pensi...

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...