martedì 10 maggio 2011

Appuntamento con la parrucchiera.


Tra un'oretta circa ho l'appuntamento con la parrucchiera. Dopo un anno, ho deciso di tagliare i capelli nel vero senso della parola (in questi mesi mi sono limitata semplicemente a spuntarli).

I miei capelli sono esattamente così: castani, tendenti al rossiccio, di media lunghezza, con un sacco di doppie punte, anonimi , insomma!

Avrei optato per un taglio netto (tipo questo o magari questo), solo che avendo il viso tondo tondo, non so se sarebbe la scelta più azzeccata. Del parere della mia parrucchiera non mi fido assolutamente, non mi piace come mi fa la piega, ma ci vado solo perchè è molto economica, e siccome faccio il colore molto spesso, nella scelta della tinta non sbaglia quasi mai.

Oppure avrei optato per un taglio meno drastico, con frangia e scalatura al seguito. Solo che la frangia l'ho provata un annetto fa, e al primo lavaggio, bestemmiai tutti santi della terra per questa scelta azzardata...

Sono davvero indecisa...finora ho rimandato per circa due mesi, ma sono arrivata ad un punto che la scopa di paglia mi fa un baffo! Quindi urge un taglio netto!

16 commenti:

  1. Io, quando decido di tagliare, opto sempre per il drastico!
    Stiamo per arrivare all'estate, devi pensare anche a un taglio facile da gestire per non fare sudate mentre te li asciughi.
    In ogni caso, per fortuna ricrescono ;)

    RispondiElimina
  2. la seconda proposta è bellissima...se hai quel tipo di capelli, ovvero drittissimi! e soprattutto se te la senti di tagliare così tanto!

    RispondiElimina
  3. voto anch'io per la seconda.

    RispondiElimina
  4. Eccomi, arrivo in nome della tua salvezza! :D
    Scherzo... è che mi sono tagliata i capelli "di netto" anch'io qualche mese fa - a Novembre - e me ne sono STRAPENTITA. Però c'è da considerare che io avevo i capelli lunghi un metro (osso sacro) liscissimi e ben messi, che non facevo tagliare da anni, che sono cresciuti insieme a me, insomma... diciamo che li ho fatti tagliare in un raptus di follia e da allora non mi sono più ripresa (mentalmente intendo :D), sono sempre lì a rimpiangere la mia criniera lunga e nera!
    Però capisco anche che ad un certo punto si senta la necessità di cambiare e che ognuno debba fare le proprie esperienze ed eventualmente "sbattere con la propria testa" per capire...
    Comunque, ogni caso è unico. Quindi, ti auguro di trovare la tua giusta dimensione capellaria (cosa che non ho fatto io - ora sono in attesa che passi un anno per averli lunghi almeno fino a metà schiena).
    Io ti consiglio il taglio meno drastico (il terzo che ci hai mostrato), ma non dar molta retta a me: in questo momento l'argomento tagli-di-capelli mi annebbia la mente e non sono in grado di essere abbastanza razionale :D.
    (ci sono parecchi post sull'argomento nel mio blog).
    Ciao, ritornerò per avere tue notizie, quindi facci sapere com'è andata ;) e in bocca al lupo!

    RispondiElimina
  5. Ciao! Grazie per essere passata sulla mia pagina e per il bellissimo commento!
    Hai un blog molto divertente! :)
    In bocca al lupo per il taglio e facci poi sapere com'è andata!

    RispondiElimina
  6. allora siccome sono una fifona di prima categoria...ho optato per un taglio scalato, una spuntatina, diciamo!
    i miei capelli non erano lunghissimi,perciò li ho semplicemente scalati, considerando anche il fatto che andando a correre, li lavo molto spesso, per cui non posso stare sempre lì con la messa in piega fatta! :)

    RispondiElimina
  7. Anche io super pentita del taglio. Voto lo scalato. Complimenti, bel blog!

    RispondiElimina
  8. ...il secondo taglio è fantastico...quasi quasi...

    RispondiElimina
  9. Io avevo lunghi spaghetti rossicci e senza forma, a gennaio ho dato un taglio molto netto e ora sono soddisfattissima. Taglia di brutto, tanto crescono!
    PS_sul mio blog c'è una sorpresina per te ;-)

    RispondiElimina
  10. A. Finalmente grazie a Chiara (http://lerecensionidichiara.blogspot.com/) sono riuscita a trovarti! adesso do una bella sbirciatina ;) Buon taglio!

    RispondiElimina
  11. il secondo taglio sopra tutti, anche io non ho mezze misure o lunghi un metro e sotto le orecchie, alla fine cosa hai scelto?

    RispondiElimina
  12. Naaaaa!
    Hai fifonato? Peccato! Ero pronta a suggerirti il drastico, trovo sempre rigenerante uscire dalla parrucchiera con una testa nuova!

    RispondiElimina
  13. @lagiulietta: io sono pentita un pò di questo scalato, volevo osare un pò di più!

    @ady: è bello, ma non ho avuto il coraggio!

    @Eli:grazie ricambio subito!


    @Marianna: benvenuta e buona lettura!

    @Queen: regina, il secondo taglio è molto bello, ma purtroppo io e la modella non centriamo niente! :( quindi uno scalato di media lunghezza!

    @nespola: per ora di drastico c'è solo il colore ch eè più scuro del solito, e il ciuffo davanti cortissimo!

    RispondiElimina
  14. Se hai mai visto le mie foto su flickr... avevo i capelli lunghissimi e poi li ho tagliati a caschetto.. si insomma... comodi (anche se con i ricci che non sono più così ricci come una volta ogni tanto è un po' uno sbattimento!), ma... ma... mi mancano i capelli lunghi... facci sapere o facci vedere come sei venuta!!! :-)

    RispondiElimina
  15. Io l'hanno scorso ho deciso di dare un taglio netto in tutti i sensi. Li avevo lunghi alle spalle e li ho tagliati cortissimissimi. Adesso però aspetto che riallungano (e sinceramente non vedo l'ora peché i capelli a me non stanno bene di media lunghezza)

    RispondiElimina
  16. Ciao! ;)

    Devo ringraziarti per avermi fatto scoprire un sito con le acconciature, lo cercavo da secoli senza trovare niente!!! Andrò anche io dal parrucchiere a breve.

    A casa mia siamo tutti dei caffeinomani paurosi, andremo d'accordo io e te XD

    A presto!

    RispondiElimina

E ora dimmi cosa pensi...

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...