martedì 31 maggio 2011

L'alba di un nuovo giorno.

Sono contenta, davvero.
Penso che la pagina politica scritta ieri rimarrà per sempre nel libro della storia.

Non mi fido dei politici attuali, credo che abbiano dimenticato ormai da tempo il senso del fare politica, l'adoperarsi per il bene comune. Ma sono fiduciosa, è stato davvero un gran bel risultato quello raggiunto.

Ora la poesia, i sogni di un'Italia migliore, le parole e tutto quello che ha alimentato i discorsi e le speranze di queste due città e soprattutto di questi uomini, devono diventare realtà, devono tradursi in fatti se davvero qualcosa si vuole cambiare.

Oggi è l'alba di un nuovo giorno dall'intenso sapore di libertà.

9 commenti:

  1. ehi ehi, troppa somiglianza col sottotitolo del mio blog, non va bene :p

    RispondiElimina
  2. Brindiamo con un buon caffè, sperando che qualcosa cambi sul serio! :)

    RispondiElimina
  3. in questi giorni essendo napoletana mi sono chiesta spesso: why not?

    RispondiElimina
  4. Verissimo. Finalmente speranza concreta :-))

    RispondiElimina
  5. Sono contenta che la mia Milano si sia svegliata dal torpore...

    RispondiElimina
  6. @giardigno: fa ingrassare ;)

    @Marco: ora vado a vedere ;)

    @nania: un brindisi con il caffè non l'ho mai fatto ;)

    @ady: eh infatti! ;)

    @owl: io mi auguro che questa speranza si concreti in fatti ;)

    @d'aria: sono stra felice per tutti i milanesi! ;)

    RispondiElimina
  7. Ci siamo svegliati, finalmente. Ma ora serve rimboccarsi le maniche e lavorare. C'e' da ricostruire.

    RispondiElimina
  8. Non so se ci sia qualche politico che abbia ancora in sè la "vera essenza del fare politica". Tutti aspirano al potere e nient'altro! Forse se ridimensionassero un pò quello...

    RispondiElimina

E ora dimmi cosa pensi...

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...