sabato 7 maggio 2011

Post romantico, ma anche no.

Immaginate un tramonto. In riva al mare.
Uno di quei tramonti bellissimi, che durano secondi, e tu fai di tutto per gustarti la luce del sole che cambia colore così repentinamente da non riuscire a definirne l'essenza.
Poi immaginate due persone che parlano, o meglio io che parlo, parlo, parlo, manco fossi in preda ad un attacco di logorrea, che mi racconto senza limiti, senza inutili ricami, che mi racconto per quella che sono, per quello che vivo.
E lui che mi guarda, mi fissa i capelli (rovinando il tutto con un Ma hai i capelli bianchi! E io che in quel momento volevo nascondermi! Ma non fateci caso, è un caso disperato, molto disperato), mi abbraccia, mi tocca il viso, si sbottona dicendomi Oggi ti vedo bella, come se le altre volte fossi un cesso, e poi forse stanco delle mie parole, guarda l'orologio e mi dice Starei ore a parlare con te ma...
Ok solita scusa, forse ho parlato troppo, o semplicemente è il solito cafone, mi abbraccia, mi accompagna alla macchina, mi stringe a sè, mi bacia sulle guance come non ha mai fatto in 8 mesi, sorride, scherziamo, lo saluto con un bacio così vicino alle labbra che mi sorprende, ci stringiamo, gli dico scherzando di togliersi il rossetto dalla faccia perchè non vogliono correre rischi con nessuna, mi infilo in macchina e mi chiedo : Perchè cavolo non mi hai baciato?
Solito uomo senza palle.

11 commenti:

  1. Io non sopporto queste cose, ma alla fine va spesso così... hai mai visto il film "he's not that into you" (mi sfugge ora il titolo in italiano)... Commedia da ridere si, ma mi ha sorpreso per quanta verità nascosta c'era in quel film e forse mi ha anche aperto un po' gli occhi. Di uomini così ce ne sono tanti... non so... non so... o come dice la mia amica ogni volta che succede una cosa così "non capisco... non capisco..." :-) e l'Amore prima o poi arriverà.

    RispondiElimina
  2. Daisy il problema di questo pseudo uomo sono le paure che lo fanno ripiegare su se stesso...e poi diciamocelo...non è un uomo!perchè a un uomo normale, l'ormone sarebbe partito...non ti vuoi impegnare?ok, non lo voglio neanche io, ma cogli il momento, poi il domani si vedrà, no?
    cmq sono curiosa di vedere questo film! ;)

    RispondiElimina
  3. Sono tutti uguali, se non hanno l'ormone a palla sono campioni nel farti sentire una cacca!!!

    RispondiElimina
  4. allora stiamo proprio messe male! :(

    RispondiElimina
  5. Ecco esattamente questa frase e tante altre la smontano nel film! :-) Comunque pensavo fosse un filmetto holliwoodiano solito e lo è per carità, ma divertentissimo e quanta verità! Quanta verità! Con un touch di romanticismo con lacrimuccia che non guasta mai!!!
    http://italia-film.com/film-commedia/3433-la-verit224-232-che-non-gli-piaci-abbastanza.html

    RispondiElimina
  6. Tonto in una maniera sconvolgente..

    RispondiElimina
  7. @daisy: allora lo conosco solo che non l'ho visto, provvederò!

    @erica: hai centrato in pieno! ;)

    RispondiElimina
  8. concordo con la teoria dell'ormone attivo ;)

    RispondiElimina
  9. Un uomo deve anche buttarsi qualche volta, soprattutto se ci sono tutte le premesse per farlo.

    Un abbraccio e buona domenica!

    RispondiElimina
  10. è assurdo quanto una scelta possa condizionare la persona che hai di fronte. Spesso, lo ammetto, non abbiamo il coraggio di agire e ciò non dipende solo dall'ormone. :-p
    Buona domenica

    RispondiElimina
  11. @Marco : meno male un uomo con il testosterone e il cervello attivo! ;)

    @Kylie: eh appunto almeno qualche volta e quando ci sono le premesse! ;)

    @Marcello: credo che il fatto che voi, uomini, non agite il più delle volte sia legato alla mancanza di palle! potrei sbagliarmi, ma più vi conosco e più scopro che è così! ;)

    RispondiElimina

E ora dimmi cosa pensi...

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...