martedì 4 ottobre 2011

Ai Francesco della mia vita.

Ho "conosciuto" diversi Francesco nella mia vita.

Quello per cui ho perso la testa l'ho conosciuto due estati fa. Classico colpo di fulmine che mi ha lasciato stecchita al suolo manco fossi una sottiletta sciolta in un mezzo ad un toast [bella metafora, eh?].
Alto, magro, sportivo e avvocato non praticante. Di poche parole ma molti sguardi. Bello ma non troppo. Parentesi chiusasi dopo l'estate, dopo che il tipo è uscito con una delle mie migliori amiche (anche con la mia amica la parentesi si è chiusa per un pò).

Poi c'è stato Francesco quello conosciuto alla vigilia dei miei 24 anni, bello anche lui. Attore di professione e anche nella vita reale. Classico tipo che ci sa fare e nel giro di pochi minuti diventi una pera cotta che non vede l'ora di intrufolarsi nella sua bocca. Altra parentesi infelice, chiusa per fortuna in maniera indolore.

Poi spunta fuori da una pagina di diario del liceo che ero innamorata folle di un certo Francesco. Cazzo, non ricordo proprio chi sia. L'ho scoperto l'estate scorsa, grazie sempre a quella famosa migliore amica di cui sopra.

Francesco il mio ex vicino di casa che non potevo vedere perchè quando eravamo piccoli mi sfotteva dalla mattina alla sera. Era un incubo uscire di casa e avere paura di trovarselo per le scale.

Francesco, il ragazzo che era seduto dietro di me, al liceo. Ero una delle sue suggeritrici personali durante el interrogazioni. Oggi un figo della madonna, 5 anni fa un cesso ambulante, che facevi prima ad immaginarti il mostro di Loch ness.

Poi gli ultimi due, Francesco C., "un uomo di altri tempi" [parole sue], che mi ha detto di non essere iscritto a facebook, ma che Bob Sinclair mi ha fatto scoprire il contrario [Eh, caro Francesco, lo sai che le bugie hanno le gambe corte?] e Francesco G. l'ultimo caffè di quest'estate con uno conosciuto in discoteca. Casi archiviati, per fortuna. Non ci siamo piaciuti. E meno male, aggiungo.

Un elenco di Franceschi per dire cosa? Che oggi è il vostro onomastico, e io vi faccio i miei sentiti auguri.

6 commenti:

  1. Anche nel mio cuore c'è stato un Francesco particolare. E' stato lì dentro per troppo tempo, più di quanto realmente meritava.
    In ogni caso, auguri a tutti coloro i quali portano questo nome!

    RispondiElimina
  2. il Francesco cesso ambulante...non male

    RispondiElimina
  3. com'è intimistico questo post...brava per come sei riuscita a estrapolare l'essenza di ogni tuo "francesco"
    ti invito qui se ti va
    http://lamagiadelvento.blogspot.com/2011/10/il-1-compliblogsha-da-festeggiare.html

    RispondiElimina
  4. Che carino questo post! :)
    Io per i "Francesco" ho un debole naturale, un po' come per i "Luca". Tutti i "Francesco" e i "Luca" della mia vita in qualche modo, nei modi più diversi, mi sono restati dentro... :)

    RispondiElimina

E ora dimmi cosa pensi...

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...