giovedì 6 ottobre 2011

Vorrei darmi per dispersa.

Per un giorno vorrei darmi per dispersa.
So che non è impossibile, basterebbe spegnere il telefonino e non connettersi a facebook.
Ma è più forte di me, accendere il portatile appena mi sveglio è ormai diventata un'abitudine.
Non spegnere il telefono la notte, quasi un dovere. 
In attesa di cosa poi?
Di niente. 
E quando poi sei tu a cercare gli altri, gli altri si permettono pure di scomparire per poi risorgere e pretendere che tu sia lì a dargli il tuo tempo.
Meno male che in questo ho ancora la capacità di saper dire NO.

ogni tanto Youtube mi consiglia qualche buona canzone]

7 commenti:

  1. Ne capitano di giornatacce così :/

    RispondiElimina
  2. ogni tanto fa bene “staccare la spina"

    RispondiElimina
  3. la penso anch'io come popoale bisogna staccare la spina, ci sono giorni in cui se ne ha davvero bisogno, anche se può essere difficile ma bisogna farlo :)

    RispondiElimina
  4. io conosco un paio di isole deserte dove fuggire...ci andrei a nuoto quand'è così..passerà

    RispondiElimina
  5. Ogni tanto avviso la popolazione metropolitana che Lisa "si ritirerà nel guscio qualche giorno" e che, no, non sono morta, non sono stata travolta da un tir, non sono successe disgrazie, ho solo voglia di stare coi miei libri, vi chiamerò io, baci, baci.

    XD

    RispondiElimina
  6. Anche a me piacerebbe essere capace di lasciar perdere tutto, ma non ci riesco mai...
    Bello il nuovo vestito del tuo blog ;-)

    RispondiElimina

E ora dimmi cosa pensi...

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...