giovedì 20 ottobre 2011

Io ODIO TRENITALIA.

Sono una pessima pendolare. Se fosse per me, o quelli come me, le Ferrovie dello Stato entrerebbero subito in crisi. Oltre ad essere una pessima pendolare, mi prendo anche la responsabilità di essere una sfigata pendolare [che non si dica mai in giro che Trenitalia offre un pessimo, sporco e inutile servizio, mai]. E così ogni volta che prendo il treno, con una frequenza di 1-2 volte a settimana, per un totale di massimo 8 volte al mese (ecco perchè sono una pessima pendolare, dalle mie tasche non si ricava nemmeno uno stipendio) c'è sistematicamente un ritardo, un treno soppresso o un guasto che rallegra le mie trasferte universitarie.
Ovviamente il problema sono io, perchè sono sicurissima che queste cose agli altri non succedono.
Mica si chiamano Michi Volo, mica prendono il treno raramente, mica sono sfigati come me.
Mica.

Oggi arrivo in stazione quasi 20 minuti prima del treno (e meno male), il treno arriva con me, si ferma, una rapida occhiata al tabellone per capire che il prossimo è in ritardo e quello che dovrei prendere io è stato soppresso. Bene. Mi fiondo sul treno manco fossi Spider che si aggrappa su un grattacielo di New York (che poi manco so se lui faceva questo o stava a New York, è semplicemente per spiegarvi la mia corsa da olio cuore). In tutto questo non ho il tempo di fare il biglietto aggiungendoci anche che la biglietteria è chiusa. 
Da persona onesta cerco il capotreno per spiegargli la situazione.

CT: lo può fare (il biglietto) ma deve pagare una sovratassa di 5 euro.
Io: (sovra che? 5 che?) mi scusi e da quando questa legge? Prima si poteva fare.
CT: dal 1 agosto.
Io: (Sti cazzi, Trenitalia mi frega sempre) Ah, mi scusi, ma la biglietteria era chiusa.
CT: lo so, ma ora c'è questa legge.

E io che faccio? Come una co...na pago i 5 euro di sovratassa. Io e la mia fottutaggine onestà. 
Se lo avessi saputo preso avrei preso un biglietto per il Freccia Rossa, avrei sicuramente risparmiato.

6 commenti:

  1. Everybody Hates Trenitalia...ci si potrebbe fare un libro!
    sei stata onesta,anche troppo considerato il disservizio!in genere io mi tengo sempre qualche biglietto in tasca e timbro quando non devo fare la corsa campestre alla olio cuore...nel caso ho una penna e scrivo la data...anche se obiettivamente all'ora in cui lo prendo io il treno è talmente pieno che il capotreno dovrebbe avere la consistenza di un ectoplasma per passare...:D...forza!!!non sei te è Trenitalia!!!!Io odio Moretti!

    RispondiElimina
  2. A me è capitato il primo luglio, tornando da Rimini: regionale con sovratassa di 5 euro e il consiglio del capotreno "vabbè signorina aspetta un'ora, fa il biglietto e prende quello successivo". Ho represso la voglia di prenderlo a schiaffi, ma a questo punto devo pensare mi abbia fregato e si sia intascato lui i miei 5 euro!

    RispondiElimina
  3. Io ho fatto la pendolare per un pò di anni...E non ti dico quante ne ho passate...Ora non voglio più sentire parlare di treni!!!

    RispondiElimina
  4. anche io odio trenitalia :D

    RispondiElimina
  5. Tranquilla ... io come te sono stata pendolare per anni e quello che racconti è nella norma purtroppo.

    RispondiElimina
  6. Trenitalia fa davvero schifo, quest'estate per colpa dei loro stupidi ritardi mi stavo per perdere il treno per la Svizzera già pagato!

    RispondiElimina

E ora dimmi cosa pensi...

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...